Alla scoperta della NFTFi: il nuovo paradigma per spingere gli NFT al pieno potenziale

Un termine che sta salendo alla ribalta nel mondo Web 3 è “NFTFi”, o Non Fungible Token Finance: ma che cosa vuol dire esattamente?

NFTFi (Non-fungible token finance) è l’utilizzo di NFT e delle relative tecnologie per ottenere maggiore liquidità e transazioni finanziarie. Questa funzione serve a soddisfare alcune delle esigenze critiche nel mercato NFT, in particolare per quanto riguarda la liquidità (o la sua mancanza) nel mercato degli NFT.

nftfi
Adobe Stock

Il mercato NFTFi è ancora agli inizi, e deve ancora affrontare molte sfide. Tuttavia, man mano che lo spazio si sviluppa, vedremo gli strumenti e i meccanismi NFTFi migliorare nel tempo per soddisfare meglio le condizioni del mercato e le esigenze degli utenti.

Affrontiamo in questo articolo la cosiddetta NFT Finance (“NFTFi”). Vediamo cos’è e se è destinata a diventare la prossima frontiera nel settore NFT.

Problemi di liquidità nel mercato degli NFT

In quanto primitiva costruite sopra gli NFT, la crescita dell’NFTFi dipende dall’adozione da parte degli utenti, dalla liquidità e dai volumi di scambio. Tutto questo è necessario affinché gli NFT diventino un’asset class degna di questo nome. Tuttavia, a causa della recessione economica e delle criptovalute, la liquidità e il volume degli scambi negli NFT sono diminuiti drasticamente. Ad esempio, il volume degli scambi mensili di OpenSea è sceso a meno del 5% rispetto ai picchi di gennaio 2022.

Date le prospettive generali del mercato, i problemi di liquidità dovrebbero rimanere una sfida per l’intero mercato NFTFi, indipendentemente dal fatto che si tratti di un prodotto AMM, di prestito o BNPL. Come settore, dovremmo lavorare insieme per attrarre nuova liquidità o sbloccare la liquidità esistente in NFT e NFTFi.

NFTFi in AMM come Sudoswap

Gli NFT che gli utenti tendono a depositare per creare pool di liquidità sugli AMM NFT hanno generalmente un prezzo minimo inferiore a 3 ETH (ultimo prezzo di negoziazione più basso della raccolta NFT). Il TVL di ETH bloccato nei primi 15 pool di liquidità da TVL ha un valore di circa $2 milioni.

In NFTFi dominano i pool di liquidità unilaterali

Dando uno sguardo più approfondito ai dati sulla fornitura di pool di liquidità, la maggior parte (86%) dei pool di liquidità creati su Sudoswap sono pool unilaterali con NFT che cercano solo di essere venduti in ETH o viceversa. A differenza di Uniswap e di altri protocolli DeFi in cui tutti i pool sono pool di liquidità a due lati, vediamo un modello diverso sul lato Sudoswap.

La progettazione di token potrebbe disincentivare l’attività

È ancora presto per parlare di distribuzione dei token di governance nello spazio NFTFi. La tokenomics è ancora una sfida che deve essere affrontata per garantire incentivi adeguati. Dall’annuncio della tokenomics dei token Sudoswap, i pool di liquidità giornalieri sono diminuiti drasticamente. Comparativamente, gli scambi giornalieri eseguiti sono stati abbastanza consistenti, anche se in calo in modo graduale.

L’innovazione e gli investimenti in NFTFi

Nonostante le sfide, osserviamo un numero significativo di team talentuosi e investitori professionisti che costruiscono e finanziano il mercato NFTFi. Il finanziamento stimato accumulato dalle startup NFTFi ha superato i 128 milioni di dollari fino ad oggi.

Anche team come Metastreet, Collection.xyz, Spice Finance e Blur hanno recentemente annunciato nuovi round di finanziamento. Vi parteciperanno alcuni dei fondi più affermati nello spazio cripto come OpenSea Ventures, Coinbase Ventures, Dragonfly Capital, Defiance Capital, Ethereal Ventures, Nascent , Paradigm, Shima Capital e altri ancora.

L’ultimo round di finanziamento di Metastreet, ha consentito il lancio di Powersweep. La piattaforma consente ai trader NFT di acquistare e vendere NFT a margine tramite gli ordini NFT. Aumentando il potere d’acquisto degli investitori, queste piattaforme contribuiranno in modo significativo alla velocità di sviluppo di vari mercati e protocolli. Ad oggi hanno già facilitato un volume di prestiti di $40 milioni di dollari.

In particolare, Collection.xyz ha lanciato un prodotto di incentivazione della liquidità NFT, per rendere componibili le posizioni su Sudoswap. Lo hanno fatto emettendo un token LP al momento del deposito. Chiunque può creare un caveau utilizzando il protocollo, per distribuire incentivi di liquidità ai liquidity providers. Nella prossima versione, la piattaforma semplificherà l’interazione – a livello di liquidità – tra NFT e token ERC-20. Il team ha anche rivelato investimenti aggiuntivi per sviluppare migliori funzionalità AMM, come consentire una copertura più ampia di NFT in ogni raccolta, per migliorare il trading grazie ai pool di liquidità. Queste nuove funzionalità sarannolanciate nei prossimi mesi.

Nel frattempo, Spice Finance punta a diventare la “Yearn Finance nel mercato NFTFi” aggregando la liquidità dei prestiti e ottimizzando la distribuzione del capitale. Il loro obiettivo è sbloccare rendimenti di prima classe con opportunità di prestito NFT disponibili a tutti gli utenti. La piattaforma è attualmente in versione beta, e verrà lanciata nei prossimi mesi.

I top players

I team Spicyest e Protecc sono risultati i più efficienti nella determinazione del prezzo degli NFT e nella creazione di mercati utilizzando strategie proprietarie. Entrambi i team hanno una notevole esperienza nel trading quantitativo e negli ecosistemi NFT DAO. Come abbiamo osservato dalle dimensioni dei players nello spazio DeFi, i team più attrezzati saranno in grado di impiegare un capitale significativo per fornire liquidità, yield farm e prodotti per le istituzioni che cercano di accedere ai mercati.

Blur, supportato da Paradigm, ha lanciato il suo marketplace NFT con funzionalità di trading rivolte a trader professionisti, come floor sweeping, trait sniping e analisi del portafoglio. Blur consente agli utenti di vedere il prezzo minimo per attributi specifici, e aiuta gli utenti a valutare con precisione le proprie risorse. Il lancio di Blur nell’ottobre 2022 è stato apprezzato dai trader pro-NFT e dai trader ad alto volume. Gran parte dell’hype ha riguardato anche il token Blur, che viene distribuito in modo creativo agli utenti della piattaforma.

Poiché non ci sono commissioni di trading, molti utenti preferiscono Blur a OpenSea. In effetti, Blur ha assorbito una parte significativa dell’attività di trading NFT, ovvero circa il 25% di tutti gli ordini.

Il futuro dell’NFTFi

Siamo indubbiamente nel profondo di un mercato ribassista. Un inverno cripto, se vogliamo. Il prezzo, l’attività on-chain e il sentiment generale sono diminuiti enormemente rispetto ai massimi storici. La scomparsa di istituzioni un tempo ritenute all’avanguardia delle criptovalute, come FTX e Three Arrows Capital, ha fatto inevitabilmente notizia.

Entra nel gruppo Cripto: nuovi lanci, token, news, rimani sempre aggiornato

Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli:


  1. Telegram - Gruppo

  2. Facebook - Gruppo

Nonostante ciò, i team nel mercato NFTFi hanno continuato a costruire un ecosistema con protocolli componibili, senza autorizzazione e innovativi, progettati per spingere gli NFT a raggiungere il loro pieno potenziale. Proprio come l’estate DeFi è stata guidata da team in grado di costruire solide fondamenta durante il precedente mercato ribassista – citiamoUniswap, AAVE e Compound- il futuro boom del mercato NFTFi sarà guidato dalla costruzione dei protocolli di oggi.