Orsi contro Tori: quali sono le principali differenze tra Bear e Bull Market?

Bear Market vs Bull Market: quali sono le principali differenze? Alcune considerazioni su un aspetto che spesso viene sottovalutato.

Mercato rialzista e mercato ribassista sono termini usati nelle criptovalute abbastanza frequentemente per riferirsi agli alti e bassi dei prezzi. Diamo un’occhiata alle principali differenze tra loro!

Il mercato delle criptovalute è uno degli estremi, con le sue corse rialziste che producono alcuni degli asset con le migliori prestazioni di tutti i tempi e generano un bel profitto per gli investitori esperti. D’altra parte, i mercati ribassisti possono portare a perdite catastrofiche che possono cogliere alla sprovvista sia gli investitori nuovi che quelli esperti.

bull bear market
Adobe Stock

Quando la domanda supera l’offerta per un periodo prolungato, una criptovaluta può subire un aumento sostenuto dei prezzi. Quando questo va avanti per mesi e si applica al più ampio mercato delle criptovalute, è considerato un mercato rialzista. Un ampio declino esteso è considerato un mercato ribassista.

Opportunità nei mercati rialzisti e ribassisti

I mercati rialzisti delle criptovalute sono spesso ricchi di opportunità, sia sotto forma di progetti nuovi e promettenti, sia di crescita ed evoluzione di quelli esistenti.

Solo nel 2021, c’erano più di 723 IDO distribuite su 62 diverse piattaforme IDO (spesso note come launchpad). Mentre molti di questi non sono riusciti a generare un ritorno considerevole, alcuni hanno continuato a occupare un posto tra i progetti crittografici più redditizi di tutti i tempi. Tra questi possiamo citare progetti come Bloktopia, MetaVPad, My Neighbor Alice e WagyuSwap, ognuno dei quali ha ottenuto un ritorno sull’investimento di oltre 200 volte.

Sebbene molte IDO avessero probabilmente poco o nessun potenziale a lungo termine, alcuni hanno comunque ottenuto una performance impressionante a breve termine e molti degli IDO con le migliori prestazioni sono ora crollati molto al di sotto del loro valore di apertura.

Possiamo citare a proposito:

  • Dragon Kart: ROI sempre alto 241x, ROI attuale 0,07x
  • Cryptomeda: ROI sempre alto 185,7x, ROI attuale 0,07x
  • BeyondFi: ROI sempre alto 175x, ROI attuale 0,02x

Sebbene la stragrande maggioranza dei progetti con le migliori prestazioni siano stati lanciati in un mercato rialzista, è ancora possibile trovare opportunità nel mercato ribassista, sebbene siano significativamente meno comuni. Progetti come XANA, Step App e Sweat Economy, tutti lanciati in questo mercato ribassista, hanno raggiunto un ROI massimo di oltre 10 volte ciascuno.

Alcuni launchpad sono persino riusciti a mantenere un ROI positivo, incluso MakerDAO, che ha generato un ROI medio di tutti i tempi di 11,6 volte nelle sue cinque IDO più recenti, tutte lanciate in un bear market.

Nei mercati ribassisti, la maggior parte delle criptovalute subirà almeno un calo di valore. Coloro che se la cavano meglio sono solitamente quelli con i fondamentali più forti.

Rapporto rischio/rendimento

I mercati ribassisti sono il terrore di molti investitori nuovi ed esperti poiché anche gli asset consolidati possono perdere gran parte del loro valore.

In effetti, tra l’apice del mercato rialzista del 2017 e quello del mercato ribassista del 2018, la criptovaluta media ha perso uno sconvolgente 88,2%. E molti di questi non sono riusciti a recuperare il loro valore nel mercato rialzista del 2021.

Nonostante ciò, per asset comprovati e fondamentalmente forti, gli investimenti durante un mercato ribassista possono rappresentare opportunità estremamente asimmetriche, in cui il potenziale rialzo sminuisce qualsiasi potenziale rovescio della medaglia.

Molti dei trader di maggior successo seguono il motto coniato dal barone Rothschild:

Il momento di comprare è quando c’è sangue nelle strade“.

Questo si riferisce ai potenziali profitti che possono essere realizzati durante i periodi di panico, come quando il sentiment è al minimo o quando le notizie negative portano a una reazione esagerata nei mercati.

I mercati rialzisti, d’altra parte, spesso sembrano il momento ottimale per investire, dal momento che molti trader scambiano la tendenza e seguono i soldi. Ma mentre tutto questo può essere relativamente sicuro durante le prime fasi di un mercato rialzista, verso la fine, il rapporto rischio-rendimento può essere sbilanciato verso il rischio.

È possibile prevedere un bear market o un bull market?

Come ci si potrebbe aspettare, praticamente tutti i trader di criptovalute hanno tentato di prevedere l’inizio/la fine di un mercato rialzista o ribassista.

Con il potenziale per ottenere guadagni sbalorditivi andando long durante un mercato rialzista o short durante un mercato ribassista, un modello accurato per prevedere uno di questi eventi sarebbe incredibilmente redditizio.

Sfortunatamente, non esiste un modello predittivo perfetto.

Sebbene esistano diversi indicatori e modelli per tracciare la parte inferiore e superiore del ciclo di mercato di una criptovaluta, la maggior parte è stata sottoposta a backtesting solo su dati storici e non è chiaro quale sia il loro potenziale predittivo.

Alcuni dei modelli più popolari includono il Bitcoin Stock to Flow Model (S2F), che esamina quanto tempo ci vorrebbe per eguagliare l’attuale offerta di Bitcoin in base al suo tasso di emissione attuale e può essere utilizzato per prevedere la sua potenziale azione futura sui prezzi.

Altri modelli popolari includono il Bitcoin Rainbow Chart, che utilizza bande colorate che seguono una regressione logaritmica per indicare quando Bitcoin è iper-comprato o iper-venduto.

Btc rainbow chart
(credits:blockchaincenter.net)

C’è anche il Bitcoin Bull Run Index (CBBI) di ColinTalksCrypto che aggrega nove parametri per vedere se Bitcoin è probabilmente nella parte superiore o inferiore del suo ciclo.

Entra nel gruppo Cripto: nuovi lanci, token, news, rimani sempre aggiornato

Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli:


  1. Telegram - Gruppo

  2. Facebook - Gruppo

Presi singolarmente, è improbabile che qualsiasi indicatore abbia un potere predittivo perfetto. Ma alcuni trader credono che una combinazione di questi possa fornire spunti utili.