1inch e il suo DEX Aggregator: la guida completa

Vale la pena conoscere i DEX Aggregator come 1inch? Seppur la situazione non sia delle migliori, bisogna prepararsi al futuro!

Nel corso dei pochi anni della sua esistenza nel settore DeFi, 1inch è diventata una piattaforma di riferimento per gli utenti di criptovalute che intendono cercare i migliori prezzi per le crypto attraverso gli exchange decentralizzati. Pertanto, è opportuno che i principianti comprendano adeguatamente cosa sono gli exchange decentralizzati, prima di immergersi ulteriormente.

1inch
Adobe Stock

Gli exchange decentralizzati (DEX) sono piattaforme di trading di criptovalute che non richiedono una terza parte per governarle. Questi exchange non centralizzati non riconoscono la necessità che una società o una terza parte detenga gli order book. Ne abbiamo parlato bene in questo articolo.

I DEX sono facilmente accessibili a chiunque ai fini del trading. Richiedono solo ai trader di collegare i loro portafogli, senza dare accesso ai loro fondi o alle informazioni personali alle aziende. Alcuni degli exchange decentralizzati nel settore includono Uniswap (UNI), SushiSwap (SUSHI) e PancakeSwap (CAKE).

1inch e il suo dex aggregator

1inch è uno degli aggregatori decentralizzati più popolari del settore. Fondamentalmente, 1inch funge da aggregatore DEX che valuta criticamente molti exchange decentralizzati per ottenere i prezzi più economici più adatti ai suoi utenti.

Per dirla semplicemente, 1inch è paragonato a un amico dei trader di criptovalute poiché la piattaforma reindirizza il trading dei suoi clienti tra gli exchange decentralizzati nel tentativo di assicurarsi che ottengano i prezzi migliori per il loro commercio. In particolare, con 1inch, i trader di criptovalute non hanno bisogno di sottoporsi a nessuna forma di ricerca per ottenere i migliori prezzi di criptovaluta attraverso i DEX.

1inch si avvale di una serie di exchange decentralizzati per garantire la massima soddisfazione dei propri utenti. Alcuni di questi sono includono Uniswap, 0x e Balancer. Inoltre, ha un proprio protocollo di liquidità, precedentemente noto come Mooniswap.

I fondatori di 1inch

Nel maggio 2019, Surjey Kunz e Anton Bukov hanno fondato 1inch durante un hackathon ETHGlobal. I due esperti esperti hanno utilizzato l’evento per costruire il progetto sulla blockchain di Ethereum.

Circa un anno dopo la nascita della piattaforma, i fondatori di 1inch si sono assicurati circa 12 milioni di dollari da un round di finanziamento. L’evento ha visto la partecipazione di molte aziende rinomate tra cui Pantera Capital, Binance Labs, Galaxy Digital e ParaFi Capital.

Ciò ha spinto il team a lanciare il token 1INCH della piattaforma più tardi, nel dicembre 2020. Di conseguenza, il team ha inviato il token di governance 1INCH a chiunque avesse utilizzato la piattaforma di scambio 1inch prima di quella data.

I fondatori hanno sfruttato la loro esperienza per costruire un DEX aggregator completamente efficiente. Entrambi erano professionisti con esperienza a quel tempo. Surjey Kunz in precedenza ha lavorato come software engineer per Porsche. Nel frattempo, Anton Bukov era uno sviluppatore che in precedenza ha lavorato al protocollo NEAR.

Come funziona il DEX Aggregator di 1inch

1inch offre agli utenti una gamma di prodotti, mentre fondamentalmente funge da DEX Aggregator. Come detto in precedenza, 1inch opera confrontando i prezzi delle criptovalute e le commissioni di trading su diversi exchange decentralizzati.

Diamo un’occhiata ad alcune delle caratteristiche principali del progetto:

  • Aggregator protocol. Con il suo protocollo di aggregazione, 1inch instrada automaticamente le negoziazioni alle piattaforme con i prezzi migliori e le commissioni più basse. Consentendo ai trader di utilizzare un’unica piattaforma mentre confronta i prezzi ed esegue le negoziazioni nell’intero panorama DEX. 1inch consente ai trader di criptovalute di eseguire una singola transazione senza doversi preoccupare dei complessi processi di scoperta e routing che si verificano dietro le quinte.
  • Liquidity protocol. 1inch dispone anche di un liquidity protocol. Il protocollo di liquidità è stato inizialmente lanciato con il nome Mooniswap. Il protocollo funziona in modo da consentire agli utenti di guadagnare un reddito passivo sui propri asset crittografici depositandoli in pool di liquidità da 1 inch. Successivamente, le criptovalute detenute nei pool di liquidità possono quindi essere utilizzate come lato opposto delle transazioni dai trader che effettuano operazioni utilizzando il DEX di 1inch. In cambio, i fornitori di liquidità guadagnano token LP che possono quindi essere messi in staking o scambiati con altre criptovalute.
  • Virtual rates. Il protocollo di liquidità da 1 inch adotta anche tassi virtuali. Questa funzione mira ad affrontare i problemi di primo piano del commercio. Il front running si verifica quando un trader, un miner o un bot malintenzionato osserva una transazione trasmessa alla rete e offre una commissione più alta per posizionare la transazione prima della transazione in sospeso osservata. Le tariffe virtuali introducono un adeguamento delle commissioni nel pool di liquidità che rende l’esecuzione non redditizia per gli attori malintenzionati.
  • Limit order protocol. Il protocollo di limit order di 1 inch consente ai trader di effettuare ordini condizionali più avanzati oltre agli standard swap. Utilizzando il protocollo, i trader da 1inch sono in grado di piazzare ordini speciali per bloccare automaticamente i loro profitti a determinati prezzi o prevenire perdite.

Vantaggi di 1inch rispetto ad altri DEX Aggregator

Considerando il meccanismo implementato dagli exchange decentralizzati, spesso forniscono agli utenti maggiore sicurezza e autonomia, tuttavia, sono confrontati con problemi di liquidità limitata.

In particolare, è molto probabile che la mancanza di liquidità nei DEX si traduca in una situazione di inefficienza nella determinazione del prezzo degli asset, denominata slippage. Ciò comporterà quindi una differenza tra il prezzo atteso di un’operazione e il prezzo effettivo dell’operazione una volta eseguita.

1inch si è dimostrato più vantaggioso rispetto ad altri DEX perché implementa un’infrastruttura che si concentra sull’approfondimento dei pool di liquidità scansionando una gamma di DEX per trovare il prezzo di mercato più basso per facilitare uno scambio.

Il token di 1inch

Il token di governance del protocollo ha il medesimo nome. Ciò implica che il token può essere utilizzato per votare su come viene eseguita la piattaforma da 1inch. Il token è stato lanciato circa un anno dopo il lancio della piattaforma, precisamente a dicembre 2020.

1INCH rappresenta la piattaforma come token ERC-20 che gira sulla rete Ethereum. Il token è stato quotato in molti rinomati exchnage di criptovalute.

Conclusioni finali

1inch è emerso come un DEX aggregator di riferimento e un exchange decentralizzato per molti utenti di criptovalute ed è ancora pronto per ulteriori sviluppi. Le informazioni fornite sulla piattaforma suggeriscono che parte della fornitura di token da 1 inch è destinata allo sviluppo  della stessa e ha visto l’exchange integrare rapidamente nuovi protocolli di liquidità. La piattaforma si sta sviluppando a un ritmo vertiginoso.

Entra nel gruppo Cripto: nuovi lanci, token, news, rimani sempre aggiornato

Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli:


  1. Telegram - Gruppo

  2. Facebook - Gruppo

RICORDA, NON SONO CONSIGLI FINANZIARI!!!