Sai qual è l’unico frutto dell’amor? É il token di questo interessante DEX

Crypto.it esplora ApeSwap (BANANA), un exchange decentralizzato su BNB Chain: funzionalità, tokenomics e previsione dei prezzi.

ApeSwap è un exchange decentralizzato su BNB Chain con la missione di “fornire opportunità finanziarie accessibili alle masse attraverso trasparenza, sicurezza e supporto”. Leggi di più.

ApeSwap vuole decentralizzare la finanza tradizionale e creare una “economia globale equa” con il suo “DAO sostenibile e guidata dalla community“. In pratica, ciò significa che ApeSwap fornisce strumenti DeFi come token swap, staking, margin trading, lending, fornitura di liquidità e IDO.

apeswap
Adobe Stock

ApeSwap si impegna a fornire strumenti DeFi accessibili, sicuri e trasparenti per tutti e promette di impegnarsi in tal senso attraverso la sua governance. Vanta anche collaborazioni impressionanti con diversi prestigiosi progetti DeFi come Animoca Brands, un fondo di venture capital NFT. In totale, AweSwap ha oltre 200 partnership con launchpad, incubatori, mercati NFT, protocolli DeFi e società GameFi. Immergiamoci!

ApeSwap (BANANA): ecco come funziona

ApeSwap offre diverse funzioni DeFi sulla sua piattaforma decentralizzata.

Gli utenti possono acquistare i suoi token BANANA e GNANA collegando il proprio wallet, e scambiando un altro token con questi due. Inoltre, ApeSwap offre scambi di token tra altri token BEP-20, e ha generato oltre $16 miliardi di volume di scambi totali e oltre $100 milioni in TVL.

Un’altra funzione utile di ApeSwap è quella di fornire liquidità. Ad esempio, gli utenti possono collegare il proprio wallet ad ApeSwap DEX e aggiungere liquidità a una coppia di liquidità sull’exchange. In cambio ricevono LP token, che possono mettere in stake per ricevere una quota delle emissioni di BANANA come ricompensa. Gli utenti possono anche mettere in staking i propri BANANA nei depositi di burning di ApeSwap, e aumentare la propria quota della fornitura totale di BANANA. Attualmente, ApeSwap offre un APR del 47% su BANANA in staking, e il 19% di APR sulla coppia di liquidità BANANA-BUSD.

Ci sono diverse coppie di trading su cui gli utenti possono farmare. Le farm BANANA hanno moltiplicatori speciali che gestiscono i token emessi. Le farm con moltiplicatori più elevati offrono premi BANANA più elevati, incentivando così gli utenti a fornire più liquidità a queste coppie. Mettendo in staking token LP nelle yield farm, gli utenti guadagnano una quota delle commissioni di trading in token BANANA. Inoltre, le sue Jungle Farms consentono ai progetti partner di incentivare la propria liquidità pagando i propri token. Invece di ricevere BANANA, i farmer ricevono il token del partner.

Utenti e protocolli possono anche raccogliere fondi tramite ApeSwap. ApeSwap offre buoni del tesoro e “offerte iniziali di scimmie” – le cosiddette IAO – come meccanismi di raccolta fondi.

Le IAO possono essere IAO ufficiali o self-service. Negli IAO ufficiali, ApeSwap verifica i progetti da un elenco di candidati partner IAO ufficiali e fornisce loro supporto di marketing e accesso al BNB utilizzato. Gli utenti possono partecipare utilizzando BNB o GNANA, che sfrutta il maggiore potere d’acquisto del token GNANA per premiare i suoi investitori. Gli IAO self-service consentono ai progetti cripto di impostare autonomamente una campagna di finanziamento e avviare la propria liquidità su ApeSwap DEX. Tuttavia, queste IAO non sono approvati da ApeSwap e non ricevono supporto di marketing dalla piattaforma.

I buoni del tesoro sono una nuova iniziativa per garantire la salute a lungo termine di ApeSwap, e sono il primo prodotto NFT a generare rendimento nell’exchange. Gli utenti possono fornire liquidità e ricevere in cambio BANANA Bill o Jungle Bill. Questo crea liquidità di proprietà del protocollo per ApeSwap nello stesso modo in cui Olympus DAO genera liquidità attraverso le sue obbligazioni.

Infine, gli utenti possono prestare e prendere in prestito tramite ApeSwap Lending Network. Prendendo in prestito, gli investitori possono accedere al valore dei loro beni mantenendone la custodia.

L’importo disponibile per il prestito dipende dal fattore collaterale di un token. Ad esempio, WBTC ha un fattore collaterale del 70%, il che significa che gli utenti possono prendere in prestito fino al 70% rispetto al valore del loro WBTC. Durante il prestito, gli utenti riceveranno un APY di fornitura nella valuta depositata (ETH se prestano ETH) e un APY di distribuzione in token BANANA.

Caratteristiche uniche di ApeSwap (BANANA)

ApeSwap è diventato uno dei primi DEX della BNB chain, grazie a diverse caratteristiche tecniche uniche.

Partnership

ApeSwap si descrive come “il DEX più connesso e di supporto nel mondo cripto”. I suoi oltre 200 partner provengono da diversi settori dell’industria blockchain, come NFT, GameFi, DeFi, bridging, launchpad, incubatori e altro ancora. ApeSwap elenca tutti i suoi partner nella sua ApeSwap Jungle. Questo consente ad ApeSwap di fornire marketing-as-a-service ad altri protocolli, e di posizionarsi come hub DeFi con tutte le soluzioni necessarie di cui gli utenti hanno bisogno.

Varietà di casi d’uso

ApeSwap offre tutte le funzioni standard di un exchange decentralizzato, come staking, yield farming, prestito lending e borrowing, token swap e altro ancora. Non solo: fornisce servizi preziosi sia agli investitori che ai protocolli. Ad esempio, i buoni del tesoro consentono ad ApeSwap e ad altri protocolli di generare la propria liquidità di proprietà. Un altro esempio sono le sue offerte iniziali di “scimmie”, che funzionano come un launchpad. Da un lato, consentono agli utenti di investire in nuovi protocolli promettenti e, dall’altro, forniscono ai protocolli un modo per avviare la liquidità e beneficiare delle capacità di marketing di ApeSwap.

Community

ApeSwap è di fatto una DAO, e si sforza di essere trasparente sulla creazione e l’utilizzo dei profitti. Per farlo, mostra a tutti i membri le entrate del protocollo, ed utilizza vari meccanismi a lungo termine per favorire la sostenibilità. ApeSwap prevede di fornire ulteriori dettagli sulle priorità e sui processi di governance lungo tutto il 2023.

ApeSwap (BANANA) Tokenomics

La fornitura totale di BANANA è illimitata. ApeSwap emette al momento 316.800 BANANA al giorno, così distribuite:

  • Yield Farms (BNB Chain): 39.5%
  • BANANA Pool: 22.7%
  • Lending Network (Ola): 9.09%
  • Yield Farms (Polygon): 9.09%
  • Bonds: 9.09%
  • Sviluppatori: 6.36%
  • Burn: 2.73%
  • $GNANA Pool: 1.36%

GNANA è il token di governance di ApeSwap che può essere utilizzato per votare le proposte o che può essere messo in stake per guadagnare più GNANA. BANANA può essere utilizzato per lo staking e il prestito sulla piattaforma. Può anche essere scambiato con altri token e gli investitori possono acquistare il secondo token di ApeSwap, GNANA, con esso. I titolari di GNANA ricevono anche l’accesso esclusivo alle allocazioni di token per le offerte iniziali di scimmie. GNANA generato da un IAO viene convertito in BANANA, che viene poi bruciato.

Altri meccanismi di burning per BANANA includono:

  • Burn trimestrali: il 50% delle commissioni di trading viene utilizzato per riacquistare e burnare token BANANA;
  • Burn settimanali il giovedì;
  • Progetti partner che burnano BANANA;
  • GNANA riflette le commissioni che vengono utilizzate per burnare BANANA;
  • Il 10% delle commissioni raccolte tramite Burning Vaults viene utilizzato per acquistare stablecoin e lasciarle permanentemente nei caveau. I premi guadagnati da questi depositi vengono utilizzati per riacquistare e burnare BANANA.

Prezzo ApeSwap (BANANA)

ApeSwap (BANANA) è attualmente scambiato a circa $0,92 a settembre 2022, decisamente in calo rispetto al massimo storico di $11,8 fissato a maggio 2021. Il suo volume di scambi nelle 24 ore sugli exchange è di circa $230.000 e la sua capitalizzazione di mercato completamente diluita è di circa $10 milioni.

Previsione dei prezzi di ApeSwap e prospettive future

ApeSwap è un solido exchange decentralizzato con un ampio portafoglio di partner e diverse funzioni interessanti. I suoi buoni del tesoro sono un’utile aggiunta ai suoi servizi, e dovrebbero fornire ad ApeSwap entrate aggiuntive da altri protocolli.

Tuttavia, il prezzo di BANANA è in costante ribasso dal suo massimo storico, perdendo oltre il 98,36% del suo valore. Questo è senza dubbio dovuto alla sua offerta illimitata, che rende il token inflazionistico nonostante i meccanismi deflattivi di ApeSwap. L’exchange dovrebbe quindi cercare di introdurre ulteriore deflazione e potenzialmente limitare l’offerta di BANANA, se vuole invertire la tendenza al ribasso dei prezzi.

Entra nel gruppo Cripto: nuovi lanci, token, news, rimani sempre aggiornato

Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli:


  1. Telegram - Gruppo

  2. Facebook - Gruppo

A causa delle mutevoli condizioni macro e della fornitura illimitata del token BANANA, una previsione del prezzo è quasi impossibile. Tuttavia, se l’offerta di token dovesse cambiare, questo potrebbe avere un impatto positivo sul prezzo del token.