dYdX (DYDX): guida semplice e completa alla piattaforma di trading

Che cos’è dYdX (DYDX) e come funziona? In questo articolo vedremo cosa lo distingue dai competitors, la tokenomics e previsione dei prezzi.

Crypto.it approfondisce dYdX, una piattaforma di trading di criptovalute che mira a avvantaggiare i trader di tutto il mondo. Leggi di più!

dydx
Adobe Stock

DYDX è il token di governance della community, e può essere utilizzato per ottenere ricompense da mining, partecipare agli staking pool e ricevere sconti di trading sul suo exchange. Vediamo tutte le funzionalità una ad una.

dYdX (DYDX): ecco come funziona

Secondo il sito Web ufficiale, l’exchange dYdX si è già affermato come una piattaforma importante nel mondo delle criptovalute. La piattaforma vanta circa 75.000 trader, $11 miliardi di volume totale tra perpetual e margini e – nel momento in cui scrivo – nelle ultime 24 ore ci sono stati oltre 120000 trade ed un volume di trading di oltre $663 milioni di dollari.

Inoltre, la piattaforma si è anche unita a StarkWare che utilizzava StarkEx, un motore di scalabilità Layer 2 che punta a migliorare il trading non custodial su dYdX. In parole semplici, l’impatto sarà molto interessante, poiché i costi del gas diventeranno zero, le dimensioni minime degli scambi saranno ridotte e le commissioni di scambio saranno inferiori.

Lo scopo della piattaforma è fornire servizi di trading sicuri con bassi costi e commissioni del gas. Per raggiungere questo obiettivo, la piattaforma si sta ora spostando verso il layer 2 con l’aiuto di StarkWare per aumentare la sua capacità di regolamento commerciale.
Secondo il sito ufficiale, la piattaforma dYdX sta facendo questa mossa perché:

Ethereum può elaborare circa 15 transazioni al secondo (TPS), che non sono sufficienti per supportare la crescita futura della DeFi, NFT e altro ancora. Mentre il Merge di Ethereum aumenterà teoricamente la velocità della rete a 100.000 TPS, il ridimensionamento del livello di base è ancora un po’ lontano. Nel frattempo, le soluzioni di ridimensionamento Layer 2, sotto forma di Rollup, liberano il livello di base di Ethereum scaricando l’esecuzione, riducendo i costi del gas e aumentando il throughput senza aumentare il carico di rete. L’integrazione dYdX di StarkWare combina le prove STARK per l’integrità dei dati con la disponibilità dei dati on-chain per garantire un protocollo completamente non custodial”.

Caratteristiche interessanti di dYdX 

Staking Pools

Ci sono due tipi di staking pool offerti dalla piattaforma dYdX:

1. Pool di sicurezza

Il pool di sicurezza fa esattamente quello che stai pensando: crea una rete di sicurezza per gli utenti che mettono in staking i propri token DYDX. Il pool di sicurezza fa in modo che gli utenti DYDX con i fondi in staking continuino a ricevere una parte dei premi in proporzione ai loro token in staking nel pool. Tuttavia, gli utenti devono attendere 14 giorni se desiderano rimuovere i propri token e inviare anche una richiesta prima della fine dell’epoca corrente.

2. Pool di liquidità

Il pool di liquidità ha due obiettivi principali: fornire effetti di rete di liquidità e incoraggiare i market maker professionisti a investire nella piattaforma. I market maker creeranno nuovi mercati sul protocollo dYdX Layer 2 e gli staker riceveranno i token nativi in proporzione ai loro token in staking nel pool di liquidità che possono essere rimessi in staking dopo un periodo di 14 giorni, e durante il periodo in corso. Attualmente, i market maker sul protocollo Layer 2 includono Amber Group, Sixtant, Wintermute e DAT Trading.

Governance

I titolari di token DYDX possono far parte del processo di governance e proporre modifiche al protocollo layer 2. Alcune delle cose su cui i titolari del token possono votare includono:

  • Definire i pagamenti del pool di staking di sicurezza in caso di perdita;
  • Impostazione dei parametri di rischio per il protocollo Layer 2;
  • Voto sull’inclusione di nuovi elenchi di token nel protocollo Layer 2;
  • Aggiornare i contratti intelligenti;
  • Voto sui market maker che andranno ad aggiungersi al pool di staking di liquidità.

Ricompense per gli holders di DYDX

Esistono tre tipi di ricompense offerte dalla piattaforma ai possessori di token DYDX:

1. Ricompense da mining retroattive

Le ricompense di mining retroattive sono distribuite tra gli utenti che fanno trading sul protocollo Layer 2 di dYdX, e quegli utenti che utilizzano la piattaforma da molto tempo.
La quantità di premi che gli utenti possono guadagnare dipende dalla loro attività complessiva e dal livello a cui appartengono. Le ricompense associate al mining retroattivo possono ora essere riscattate man mano che vengono revocate le restrizioni sui trasferimenti iniziali.

Nota: la funzione di mining retroattivo non è disponibile per i residenti negli Stati Uniti a causa di restrizioni ufficiali.

2. Ricompense dal trading

Le ricompense dal trading verranno distribuite per incoraggiare i trader di criptovalute a utilizzare il protocollo dYdX layer-2. Questi premi verranno utilizzati anche per aumentare la popolarità della piattaforma e accelerare il processo di liquidità del mercato.

Qualsiasi utente che fa trading sul protocollo dYdX layer-2 ha diritto a guadagnare premi di trading. L’importo delle ricompense dipende da diversi fattori, i principali sono l’attività di trading e il volume.

3. Ricompense per i fornitori di liquidità

Gli utenti con un indirizzo Ethereum attivo possono ottenere ricompense come fornitori di liquidità, ma devono assicurare un volume minimo del 5% nell’epoca precedente. La piattaforma ricompensa i fornitori di liquidità con token DYDX dopo un periodo di 28 giorni, e questo processo durerà cinque anni. Lo scopo principale dell’offerta di questi premi è quello di accelerare la liquidità di mercato di DYDX nel lungo periodo.

Sconti sulle commissioni di trading

Sconto sulle fee dYdX
(credits: dydx.community)

I titolari di token DYDX riceveranno sconti sulle commissioni di trading in base al numero di token che detengono nei loro portafogli. Ad esempio, se un utente detiene ≥10.000 token, riceverà uno sconto del 15% sulle commissioni di trading.

DYDX Tokenomics

Ci sono un totale di 1.000.000.000 di token DYDX, che verranno distribuiti in un periodo di cinque anni. Ecco la ripartizione generale del token:

  • 50% dei token andrà alla community, che comprenderà fornitori di liquidità, trader, stakeholder e utenti che raggiungono determinati obiettivi di trading. Una parte di questa quota andrà al fondo comune della community.
  • 27,73% dei token andrà a investitori precedentemente attivi.
  • 15,27% dei token sarà assegnato ai membri ufficiali del team di dYdX, inclusi fondatori, consulenti, dipendenti e altri.
  • 7% dei token sarà riservato a consulenti e dipendenti che in futuro entreranno a far parte della piattaforma.

DYDX: prezzo

DYDX è scambiato a $1.78 nel momento in cui scrivo. Il suo volume di scambi nelle 24 ore sugli exchange è di circa $42,904,468. La supply circolante al momento è circa il 7% di quella totale, che ammonta a 1,000,000,000.

DYDX: previsione dei prezzi e prospettive future

Se DYDX tornerà a $10 nel prossimo futuro dipende da molti fattori.

La piattaforma di trading dYdX ha deciso di lanciare il suo token durante quello che molti chiamano un “bear market” per il mercato delle criptovalute. Questo perché come sappiamo tutti Bitcoin nel 2022 ha sofferto molto, rispetto ad un 2021 incredibile. Come sempre il calo dei prezzi di Bitcoin trascina con sé l’intero mercato delle criptovalute. Il token oggetto di questo articolo ha mantenuto a lungo la sua posizione, ed il suo prezzo è rimasto stabile tra $1 e $3, il che è un buon segno per i possessori di DYDX poiché quando il mercato si riprenderà, il token potrebbe riprendere la sua corsa al rialzo.

Ad oggi, il token ha un grafico da cui stare lontani, in quanto è in leggerissima ripresa dopo un calo annuale importante.

Il meccanismo di staking offerto dall’exchange dYdX può diventare un importante motivo di interesse sia per i piccoli che per i grandi investitori, che sono sempre alla ricerca di nuove opportunità di profitto. I principali investitori potrebbero acquistare e bloccare i propri token sulla piattaforma per guadagnare premi, se ritengono che il progetto abbia dei fondamentali validi.

Il mercato delle criptovalute è volatile come sempre, ed è consigliabile tenere d’occhio gli indicatori di mercato e prendere le opinioni degli esperti di criptovaluta prima di investire in questo token.

Entra nel gruppo Cripto: nuovi lanci, token, news, rimani sempre aggiornato

Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli:


  1. Telegram - Gruppo

  2. Facebook - Gruppo

Questi non sono consigli finanziari: fai sempre le tue ricerche, e buona fortuna!