Dune analytics: guardare il mondo cripto al microscopio

Dune Analytics è un’azienda web3 che fornisce ai clienti informazioni su un’ampia varietà di argomenti relativi all’industria delle criptovalute. Queste aree includono i non fungible token (NFT), Exhcange decentralizzati (DEX), Finanza decentralizzata (DeFi) e molto altro.

Per via della difficoltà di ottenere dati aggiornati sulle criptovalute, molti utenti del web3 si trovano ad affrontare una delle difficoltà più significative. La capacità di valutare le tendenze del settore delle criptovalute a livello macro può essere estremamente importante per il successo di un trader, in particolare nelle situazioni in cui il mercato è pronto a passare da bull a bear o viceversa da bear a bull. Per nostra fortuna, Dune Analytics ha trovato un metodo per semplificare questa procedura.

dune analytics
Adobe Stock

Dune Analytics offre agli utenti del mondo delle criptovalute l’accesso gratuito ai dati blockchain aperti al pubblico. Inoltre, l’azienda offre due livelli di abbonamento per le imprese e gli investitori più attivi. Le istruzioni SQL vengono utilizzate dalla piattaforma dati per generare visualizzazioni di grande impatto visivo, denominate dashboard. Questi cruscotti vengono poi caricati nell’area della community, dove possono essere visualizzati senza la necessità di un account associato.

Grazie al servizio di Dune Analytics, è semplice ottenere informazioni sui token non fungibili (NFT), sulle tendenze di mercato, sugli smart contract e su molte altre caratteristiche del web3.

Per difenderti adeguatamente dagli attacchi normativi e dai disastri di mercato, se hai esposizioni in criptovalute e DeFi leggi subito il nostro approfondimento per navigare senza paura durante la tempesta:
Sta arrivando l’Apocalisse DeFi e non ho niente da mettermi

Cos’è Dune Analytics

Dune Analytics è un’azienda che opera nello spazio del web3 che fornisce ai propri utenti informazioni su un’ampia varietà di argomenti relativi all’industria delle criptovalute. Queste aree comprendono i non fungible token (NFT), Exchange decentralizzati (DEX), Finanza decentralizzata (DeFi) e molto altro.

Il software offre agli utenti la possibilità di costruire visualizzazioni, chiamate dashboard, che possono essere successivamente distribuite ad altri individui. Inoltre, le visualizzazioni vengono messe a disposizione degli utenti gratuitamente sul sito web del progetto, consentendo a persone di tutto il mondo di utilizzare le informazioni ottenute dalle indagini.

Il cofondatore e amministratore delegato Fredrik Haga, il cofondatore e amministratore delegato della tecnologia Mats Olsen, il capo del personale Hannah Smith e il responsabile delle finanze Gurmaan Suri sono tutti membri del team di leadership di Dune. Quando Haga e Olsen lavoravano insieme in Norvegia, erano colleghi fino a quando entrambi hanno deciso di lasciare il loro impiego per concentrarsi sullo sviluppo di una piattaforma per l’analisi dei dati crittografici.

Come funziona Dune Analytics

L’applicazione utilizza una serie di istruzioni di ricerca SQL per individuare i dati blockchain accessibili al pubblico. Questi dati vengono poi trasformati in grafici e diagrammi a barre. Una volta che le informazioni sono state portate a questo punto, è possibile creare una visualizzazione.

In seguito, queste dashboard danno agli utenti la possibilità di visualizzare le informazioni essenziali per le loro esigenze di progetti, presentazioni, membri della comunità e altre parti interessate.

Su Dune, tutto il materiale è assolutamente gratuito e open source, a differenza di altri programmi che potrebbero richiedere login o pagamenti di iscrizione. Dal momento che è interamente controllato dalla comunità, quasi tutti i cruscotti sono accessibili al pubblico. Le uniche dashboard che non sono accessibili al pubblico sono quelle che i membri premium hanno scelto di mantenere private.

Cosa distingue Dune Analytics dagli altri siti di analisi

La velocità di Dune la distingue da altre applicazioni di questo tipo. Ad esempio, le aziende tradizionali pubblicano spesso relazioni trimestrali o annuali che forniscono agli azionisti una spiegazione della situazione finanziaria della società.

Ad ogni modo, poiché il web3 opera a un ritmo sostanzialmente più rapido, è necessario che i dati siano accessibili con una frequenza maggiore rispetto a una volta ogni tre mesi o una volta all’anno. Rispetto alla scansione manuale della blockchain, la capacità del sistema di interrogazione parallela di Dune di fornire un’analisi rapida dei dati è molto più efficiente.

Per accedere alle informazioni, l’applicazione utilizza una versione specializzata del linguaggio di programmazione SQL, denominata DuneSQL. Fortunatamente, per la maggior parte delle ricerche è sufficiente una conoscenza di base di SQL. Inoltre, con l’introduzione di Bing AI, ChatGPT e altri strumenti gratuiti di intelligenza artificiale, anche gli utenti che non hanno alcuna esperienza con i linguaggi di programmazione sono in grado di produrre il codice necessario in modo rapido e senza limitazioni.

In passato, le query inviate attraverso il motore Dune potevano essere eseguite utilizzando Ethereum versione 1 e le domande SQL di Spark. Queste ultime, tuttavia, terminavano alla fine di luglio 2023, ovvero solo di recente. Attraverso l’uso dell’Harmonizer, le interrogazioni da Ethereum V1 e SparkSQL possono essere trasformate in DuneSQL, il che consente successivamente di pubblicarle nel sistema.

In quali modi Dune Analytics può essere utile ai propri utenti

Con l’aiuto della piattaforma Dune, guidata dalla comunità, è possibile scoprire le tendenze del mercato, ad esempio determinare se le previsioni per il settore delle criptovalute sono ottimistiche o ribassiste. Inoltre, è in grado di fornire all’utente informazioni utili sui mercati di non fungible token (NFT) come OpenSea.

Attualmente esistono numerose dashboard popolari che sono stati creati per monitorare una serie di caratteristiche, tra i quali i volumi di trading, l’attività commerciale dei conti più grandi e il numero di transazioni giornaliere, tra le altre cose. In conclusione, Dune può aiutarvi a conoscere meglio le attività che si svolgono sul web3 e a riconoscere i modelli.

Per illustrare questo punto, usiamo il baseball come esempio: i seguaci occasionali di questo sport possono controllare i giornali per scoprire se la loro squadra ha vinto o perso in quel particolare giorno. È possibile determinare se i giocatori stanno facendo bene o hanno fatto bene durante la stagione in corso analizzando statistiche fondamentali come la media battuta o la media dei punti guadagnati.

Le analisi avanzate, come il tasso di battuta o la percentuale di battuta, possono invece dire se le forti statistiche di un giocatore sono sostenibili o meno e se ci si può aspettare che continuino. È possibile che un lanciatore ottenga risultati migliori delle previsioni, ma alla fine potrebbe finire per ottenere risultati piuttosto scarsi se è fortunato piuttosto che competente.

Usare Dune Analytics per identificare i trend di mercato e fare proiezioni basate sui dati

Oltre a tutto questo, i dati analitici sulle criptovalute, come quelli offerti da Dune Analytics, sono in grado di identificare le tendenze che possono informare un investitore o un’azienda se il mercato sta per subire una correzione o se si prevede che continuerà ad aumentare di valore nel prossimo futuro.

Naturalmente, i risultati del baseball e delle criptovalute non sono certi e tutto può accadere in questi campi.Il compito di prevedere i risultati futuri, d’altra parte, può essere semplificato e reso più facile se si dispone di un’analisi accurata delle misure utilizzate.

trading algoritmico
Adobe Stock

Per un approfondimento dettagliato su cosa sono le Central Bank Digital Currencies, il loro ruolo nell’economia e i rischi che comportano per i cittadini, corri a leggere il nostro articolo:
“A (digital) euro today is (not) a euro tomorrow”: perchè le CBDC non saranno mai i nuovi contanti

Come sfruttare al meglio la Dune Analytics a proprio vantaggio

Gli utenti sono in grado di esprimere con precisione le informazioni che vogliono evidenziare – e solo quelle – personalizzando i cruscotti della piattaforma Dune. Ciò consente agli utenti di progettare grafici o altri elementi grafici ideali che non ingombrino lo schermo durante le presentazioni con una quantità eccessiva di dati.

Gli utenti possono accedere ai cruscotti pubblici già creati da altri utenti utilizzando la scheda Discover. Questo consente agli utenti di visualizzare i dashboard senza dover creare un account.Grazie alla grande quantità di informazioni già accessibili, tra cui un gran numero di domande preconfezionate accessibili sul sito web di Dune, questo può essere uno strumento molto utile per gli utenti di criptovalute che vanno di fretta.

Un utente registrato deve solo cliccare sul pulsante New Query e inserire un codice SQL associato a un particolare progetto NFT, criptovaluta o DeFi per creare una nuova dashboard.Grazie a una tecnica nota come query parallela, il lungo e laborioso lavoro viene suddiviso dal compilatore in una serie di interrogazioni più piccole. Di conseguenza, i clienti sono in grado di ottenere i risultati in un tempo significativamente più breve.

Dopo l’invio di una richiesta, i risultati saranno disponibili sotto forma di grafico a barre o di diagramma.Successivamente, possono essere trasformati in dashboard, che offrono all’utente la possibilità di mostrare le informazioni in modo non solo istruttivo ma anche esteticamente bello.

Inoltre, è un metodo eccellente per scoprire nuovi e imminenti progetti, il che è vantaggioso non solo per gli utenti (che possono utilizzare le informazioni già scoperte), ma anche per il progetto (aiutandolo con ulteriori ricerche o richieste). Sul sito di Dune sono inclusi progetti come BoringDAO, 0x e RSS3, che sono tra i più popolari.

Vale la pena acquistare Dune Analytics Premium?

Free, Pro e Premium sono i tre livelli di servizio disponibili con Dune Analytics. Ogni mese, l’iscrizione al livello Pro costa 399 dollari, mentre il livello Premium è ora disponibile per l’acquisto a 999 dollari al mese. Gli utenti con un’iscrizione a pagamento ricevono crediti aggiuntivi, che consentono loro di generare un numero ancora maggiore di visualizzazioni su base mensile. Inoltre, godono di ulteriori vantaggi, come un maggior numero di esportazioni CSV ogni mese.

La scelta di un abbonamento premium dipende totalmente dalle circostanze specifiche dell’individuo o dell’organizzazione in questione.La risposta, tuttavia, sarà affermativa nella stragrande maggioranza dei casi.

Per valutare la convenienza di un abbonamento premium è sufficiente una sola domanda.La domanda è la seguente:“Posso (possiamo) utilizzare le informazioni per aumentare il mio (nostro) portafoglio di criptovalute di oltre 399 o 999 dollari al mese?”. Nel caso in cui la risposta sia affermativa, le informazioni non solo saranno di grande utilità, ma recupereranno anche l’investimento iniziale.

Per le aziende web3, in particolare per quelle che scambiano abitualmente ingenti somme di bitcoin e/o NFT, la necessità di un abbonamento a Dune Premium è molto più semplice da comprendere. Questo è particolarmente vero se confrontato con le migliaia di dollari al mese che altre aziende paragonabili a Dune fanno pagare.

Anche un’azienda più modesta, come quella che tratta quotidianamente criptovalute per un valore di circa mille dollari, potrebbe trarre vantaggio dall’abbonamento Premium. Il pagamento mensile di 999 dollari, dopo l’ammortamento, corrisponde a poco più di 30 dollari al giorno.Il costo del servizio è quasi sicuramente reso insignificante dai vantaggi di una conoscenza più approfondita, adattata alle esigenze specifiche e alle circostanze finanziarie di un’azienda.

Le informazioni generate dal database non cambiano a prescindere dal livello di abbonamento utilizzato. Un piano di abbonamento, invece, consente di interrogare mensilmente un maggior numero di informazioni dal database.Nel caso in cui i dati vengano esaminati in modo appropriato, un numero maggiore di richieste porterà alla generazione di un maggior numero di informazioni, che a loro volta si tradurranno in una maggiore quantità di denaro.

Cnoclusioni

In conclusione, Dune Analytics ha portato un cambiamento nel settore delle criptovalute fornendo agli utenti un accesso illimitato ai dati della blockchain accessibili al pubblico. Questo ha il potenziale per aiutare gli utenti del web3 a mantenere wallet di criptovalute di maggior successo e a comprendere meglio le tendenze nei settori delle criptovalute, dei token non fungibili e della finanza decentralizzata.

È possibile che i power user beneficino di un’iscrizione a pagamento; tuttavia, i cruscotti esistenti possono essere visualizzati senza bisogno di alcun tipo di account personale.

 

*NB: Le riflessioni e le analisi condivise sono da intendere ad esclusivo scopo divulgativo. Quanto esposto non vuole quindi essere un consiglio finanziario o di investimento e non va interpretato come tale. Ricorda sempre che le scelte riguardo i propri capitali di rischio devono essere frutto di ricerche e analisi personali. L’invito è pertanto quello di fare sempre le proprie ricerche in autonomia.

Impostazioni privacy