Nuovi record per Bitcoin: i numeri parlano chiaro

Il record di 2,6 miliardi di dollari investiti in Bitcoin ogni settimana, con l’aumento dell’interesse di Wall Street, indica la fiducia delle istituzioni e l’ottimismo del mercato.

Un afflusso settimanale di oltre 2,6 miliardi di dollari in Bitcoin indica l’interesse delle istituzioni nell’attuale fase di rialzo.Secondo una ricerca di CoinShares, la scorsa settimana si è registrato un aumento sostanziale dei prodotti di investimento in asset digitali.

bitcoin record
Crypto.it

Martedì 13 marzo, il Bitcoin ha raggiunto un nuovo massimo storico di oltre 72,500 dollari, facendo tremare ancora una volta il mondo finanziario tradizionale. Secondo l’ultimo rapporto di CoinShares, in concomitanza con questo balzo si è registrato un notevole aumento dell’interesse del mercato, soprattutto da parte degli operatori di Wall Street.

Bitcoin registra un afflusso di 2,6 miliardi di dollari in mezzo alle speculazioni di Wall Street

L’ultimo rapporto di CoinShares rivela una svolta notevole nel settore delle criptovalute. L’afflusso complessivo da un anno all’altro nei prodotti di investimento in asset digitali è salito a 10,3 miliardi di dollari, quasi eguagliando l’intero record del 2021, grazie a un afflusso record di 2,7 miliardi di dollari. Per quanto riguarda gli investitori, il Bitcoin continua a essere il loro obiettivo principale, attirando 2,6 miliardi di dollari, pari al 14% di tutti gli asset in gestione (AuM) dell’anno.

bitcoin record
Adobe Stock

Secondo la ricerca, il forte afflusso di emittenti di Bitcoin spot statunitensi è il principale responsabile del picco.In altre parole, il recente aumento degli afflussi di Bitcoin è un segno del crescente interesse di Wall Street per la moneta virtuale. Gli investitori continuano a inondare il Bitcoin di liquidità nonostante i recenti aumenti di prezzo; questa settimana, anche gli strumenti Bitcoin corti hanno registrato un ulteriore afflusso di 11 milioni di dollari.

Notevoli afflussi si registrano anche in altre criptovalute tra le principali, come Solana (SOL), Polkadot (DOT), Fantom (FTM), Chainlink (LINK) e Uniswap (UNI), a indicare una tendenza più ampia verso gli asset digitali.

Gli afflussi della scorsa settimana hanno portato il totale dell’anno a 10,3 miliardi di dollari, avvicinandosi al massimo del 2021 di 10,6 miliardi di dollari, secondo il Digital Asset Fund Flows Weekly ReportEthereum (ETH) ha registrato un leggero ritiro di 2,1 milioni di dollari, ma Solana ha visto una ripresa con afflussi di 24 milioni di dollari. Inoltre, altre aggiunte degne di nota sono Fantom, Uniswap, Chainlink e Polkadot.

Con una raccolta di 2,8 miliardi di dollari, gli Stati Uniti hanno guidato la regione, seguiti da Svizzera e Brasile. D’altro canto, si sono verificate prese di profitto e deflussi da Canada, Germania e Svizzera. Il patrimonio totale in gestione ha raggiunto il livello record di 94,4 miliardi di dollari grazie ai recenti aumenti dei prezzi, il che è indicativo del crescente interesse degli investitori per gli asset digitali.

Impostazioni privacy