Blast: perchè il nuovo progetto su Ethereum ha già raccolto miliardi

L’integrazione di Blast L2 Mainnet con Onto sta trasformando la finanza decentralizzata (DeFi) offrendo un potenziale di rendimento nativo all’interno dell’ecosistema Ethereum Layer 2.

Grazie all’integrazione con Onto, Blast L2 Mainnet offre un rendimento nativo per le stablecoin ed Ethereum (ETH). Un incredibile totale di 181.888 membri della community ha trasferito a Blast 2,3 miliardi di dollari durante la fase di accesso anticipato.

ethereum eth
Adobe Stock

Oltre 3.000 team stanno iniziando a costruire su Blast, indicando un futuro brillante per il suo ecosistema di applicazioni decenralizzate (dApp) e un picco di interesse per gli sviluppatori. Nello sviluppo della finanza decentralizzata (DeFi), la combinazione di Blast L2 Mainnet con la versione più recente di Onto rappresenta un punto di svolta cruciale.

Grazie a questa perfetta integrazione, gli utenti hanno ora maggiori opportunità di trarre profitto dal rendimento nativo delle loro partecipazioni in Ethereum L2 e stablecoin. La community ha superato tutte le aspettative nell’era dell’Early Access, con ben 181.888 persone che hanno contribuito attivamente all’ecologia di Blast. Gli utenti hanno dimostrato un alto grado di fiducia nella piattaforma, collaborando per trasferire a Blast asset per un valore incredibile di 2,3 miliardi di dollari.

La significativa produzione nativa prodotta dagli utenti sottolinea ulteriormente l’efficacia di Blast durante il periodo di Early Access. Blast dimostra il suo valore come piattaforma incentrata sulla comunità ed efficiente dal punto di vista del capitale generando un rendimento locale combinato di 85 milioni di dollari all’anno. i consumatori sono incoraggiati a impegnarsi attivamente da questo sostanziale potenziale di guadagno, che dimostra anche la capacità di Blast di fornire vantaggi reali ai suoi consumatori.

Blast: crescita dell’ecosistema e adozione da parte degli sviluppatori

Il crescente entusiasmo intorno alla piattaforma si riflette nel picco di interesse degli sviluppatori prima del debutto di Blast sulla Mainnet. Con l’intenzione di sfruttare le capacità di rendimento innate di Blast e le primitive di condivisione del gas, più di 3.000 membri del team hanno già iniziato a sviluppare su di essa. Questi sviluppatori sono pionieri nel campo della DeFi e stanno studiando tecniche all’avanguardia che sfruttano l’ambiente di Blast.

ethereum
Adobe Stock

Il lancio del Mainnet di Blast è stato accompagnato da un’ondata di asset e membri della comunità, rispettivamente pari a 2,3 miliardi di dollari e 181.888 unità. Questo afflusso di risorse crea una solida base per lo sviluppo e la prosperità dell’ecologia di Blast. L’ecosistema di Blast è destinato a una rapida crescita, con un’ampia varietà di DApp già in fase di sviluppo.

Blast è una metodologia di distribuzione trasparente ed equa per compensare gli sviluppatori per i loro contributi e incoraggiare l’interazione degli utenti. Per garantire che tutte le parti traggano vantaggio dal successo della piattaforma, i premi Blast Airdrop sono suddivisi equamente tra Blast Point (utenti) e Blast Gold (DApp).Questa ripartizione equa favorisce il senso di appartenenza alla comunità e il coinvolgimento attivo nell’ambiente di Blast.

Impostazioni privacy