Web3: tutto ciò che sta migliorando nel mondo e dove può ancora migliorare

Web 3: cosa cambia rispetto al Web 2 e come sta già cambiando il mondo così come lo conosciamo. Approfondimento da non perdere!

La necessità di un ambiente decentralizzato ha aperto la strada al Web 3.0: leggi di più per scoprire come cambierà il web nel futuro!

web 3
Adobe Stock

Tutto quello che vedremo in questo articolo ha reso difficile attendere l’adozione di massa del Web3. Ormai è opinione diffusa che tutto questo rivoluzionerà Internet come lo conosciamo. Si prevede che la massiccia rivoluzione si attuerà in tutto il mondo, in quanto si ritiene che il successore del web2 abbia ancora enormi margini di miglioramento. Immergiamoci subito!

Vantaggi del Web 3: ecco cosa cambia

Il Web 3.0 ha già avuto un impatto tangibile sulle aziende e sugli individui. Ecco un elenco di alcuni dei numerosi vantaggi che porta.

Possesso dei propri Dati

Grazie al Web 3.0, gli utenti finali avranno finalmente la completa proprietà dei dati. Ogni dato trasmesso attraverso il sistema sarà interamente crittografato. Gli utenti potranno scegliere i dettagli che desiderano divulgare – o meno – ad aziende o società di marketing che notoriamente li utilizzano a scopi di lucro.

Interoperabilità

Il Web3 consente agli utenti di accedere ai dati da più app anziché limitarsi a un’unica piattaforma.

Piattaforme senza autorizzazione

L’autorità centrale non è più necessaria grazie alla tecnologia blockchain. Il sistema è a disposizione di chiunque voglia registrarsi e impegnarsi in esso. Età, sesso, reddito, orientamento sessuale, posizione geografica e altri fattori non verranno più utilizzati per negare l’ingresso alle persone. L’attività e il trasferimento di denaro saranno ora più semplici ed economici.

Antimonopolio e Pro-privacy

Il Web 3.0 incoraggia l’adozione di strategie pro-privacy e anti-monopolio per le imprese. I sistemi centralizzati che mantengono il controllo sui contenuti dei loro consumatori non sarebbero riconosciuti a causa di queste misure. In futuro, il decentramento e la privacy avranno un ruolo di primo piano e si prevede un cambiamento significativo. Poiché ora gli utenti possono scegliere come visualizzare i dati delle informazioni, ci sarebbero meno violazioni dei dati da affrontare.

Intelligenza artificiale x Web 3.0 – una nuova era per il controllo e disponibilità dei dati

L’intelligenza artificiale – in relazione ai software esistenti – ha una gamma più ampia di capacità decisionali, il che la rende incredibilmente utile in una varietà di settori. È anche preziosa quando si tratta di rilevare i difetti di sicurezza nelle reti di computer.

Anche i sistemi di gestione delle relazioni con i clienti (CRM) stanno cambiando in meglio grazie all’intelligenza artificiale. In sostanza oggi le aziende possono convertire un sistema CRM standard in un sistema di autoaggiornamento e correzione automatica che tiene traccia delle relazioni con i tuoi clienti.

La tua azienda potrebbe essere in grado di risparmiare tempo automatizzando e semplificando le procedure e le attività di routine, se utilizzi la correttamente l’intelligenza artificiale. Potresti ad esempio :

  • Aumentare la produttività e l’efficienza delle operazioni;
  • Prendere decisioni strategiche più rapidamente, grazie ai risultati della tecnologia di apprendimento;
  • Eliminare gli errori e “l’errore umano”. Puoi anche utilizzare l’intelligenza per anticipare le percezioni dei clienti e fornire loro un’esperienza personalizzata;
  • Produrre lead di qualità ed espandere la tua base di clienti, estraendo da loro una grande quantità di dati;
  • Identificare e massimizzare le possibilità di vendita per aumentare le entrate;
  • Abilitare l’analisi e fornire una guida intelligente per far crescere le competenze del personale.

BAAS – Perfetta integrazione di sistemi Blockchain all’interno di sistemi aziendali esistenti

Blockchain-As-A-Service opera costruendo una configurazione blockchain stabile e sicura a favore delle aziende. Il servizio aiuta inoltre a prendere il controllo della distribuzione, del funzionamento, della manutenzione e dello sviluppo della blockchain senza troppi problemi.

Attualmente, ci sono due grandi aziende – ovvero Microsoft e Amazon – che stanno lavorando sodo e costruendo sistemi incentrati sulla blockchain che offrono questo tipo di servizio.

Web 3, cosa cambia: Benefici

Sicurezza avanzata

Su una blockchain, i problemi di privacy possono essere gestiti crittografando le informazioni personali e limitando i privilegi di accesso per prevenire accessi non autorizzati. I dati vengono archiviati su un sistema informatico anziché su un singolo server, e così gli hacker hanno difficoltà ad accedervi.

Maggiore trasparenza

Tutte le transazioni sono contrassegnate da ora e data, e sono documentate in modo immutabile. Questo consente agli utenti di vedere tutte le transazioni recenti, eliminando – almeno in teoria – la possibilità di truffe e frodi.

Tracciabilità istantanea

Utilizzando la tecnologia blockchain, è possibile scambiare immediatamente i dati relativi all’autenticità con i clienti. I dati tracciabili potrebbero anche rivelare difetti in qualsiasi punto della catena di approvvigionamento, ad esempio nelle zone in cui i prodotti sono posizionati su una docking station in attesa di essere spediti.

Maggiore efficienza e velocità

Le operazioni – di qualsiasi natura – possono essere condotte in modo più rapido ed efficace. Le pratiche burocratiche, così come i dati delle transazioni, possono essere registrati su una blockchain. Questo permette di ovviare alla necessità ed i limiti della famigerata burocrazia. Poiché non sarebbe più necessario aggiornare “a mano” i vari registri, la negoziazione e la regolamentazione potrebbero essere completate in modo molto più rapido.

Automazione

Diventa possibile utilizzare i contratti intelligenti per semplificare le operazioni, aumentare la produttività e accelerare i vari processi.

Web semantico 

Web semantico è semplicemente un’ulteriore denominazione del Web 3.0. Lo scopo del Semantic Web è stato quello di garantire che i dati disponibili su Internet siano in forma leggibile dagli utenti, promuovendo un formato dei dati e dei protocolli comune, ed uguale per tutti.

La rete di dati che trovi nel web semantico è simile ai dati che trovi in ​​diversi database. Ciò garantisce che il lavoro utile – o almeno la maggior parte di esso – vengano eseguiti dai computer. Il Web semantico supporta gli utenti consentendo loro di creare archivi di dati sul Web, costruire un vocabolario universale e impostare le regole per una corretta gestione dei dati.

Grandi volumi di dati e informazioni sono resi chiari e disponibili a tutti gli utenti, in particolare bot e agenti basati sull’intelligenza artificiale, che è uno dei principali vantaggi del web semantico.

Distribuito, scalabile, affidabile, estensibile, semplice ed equo sono tutte caratteristiche del database contenente i dati collegati nei modi che abbiamo appena descritto.

L’accuratezza delle ricerche migliora notevolmente nel momento in cui le aziende abiliteranno la ricerca semantica. Ridurrà – se non eliminerà del tutto – le informazioni asimmetriche, grazie alle quali un cliente più informato acquista l’affare migliore a scapito di qualcun altro. Il web semantico sosterrà la nascita di nuovi paradigmi economici e finanziari, influenzando questo significativo “predictor” dei valori di mercato.

La decentralizzazione dei sistemi aumenterà la fiducia degli utenti nei confronti delle piattaforme

Il Web 3.0 garantirà che le normative peer-to-peer siano adeguatamente conosciute e apprese attraverso la blockchain. Questo ha due obiettivi: riunire crittografia e algoritmi di consenso per misurare il decentramento, e per essere un’alternativa ai database standard attualmente utilizzati.

La decentralizzazione garantisce la proprietà esclusiva dei dati dell’utente. Questo significa che solo il suddetto utente avrà accesso a tutti i propri dati che vengono caricati, modificati, salvati e utilizzati in giro per il web. Nessuna terza parte viene coinvolta in questo processo (il governo, per esempio), e nessuno può dettare quando e come utilizzare i dati.

I principali vantaggi dei sistemi decentralizzati sono:

  • Hanno il potenziale per aiutare la crescita complessiva delle aziende.
  • Promuovono la responsabilità e l’apertura nei protocolli aziendali.
  • Promuovono lo sviluppo di più leader tra i dipendenti.
  • Incoraggiano la creatività e la sostenibilità.

NFT: nuova linfa per il movimento Web 3.0

A questo punto ci si aspetta che in futuro gli NFT possano rendere il Web 3.0 più interessante; i token non fungibili sono scambiati utilizzando le criptovalute. Questo consentirà ai creators di rendere legit i propri NFT con requisiti semplici. Gli investitori saranno in grado di entrare in contatto con gli acquirenti in modo semplice e sicuramente migliore di quanto è possibile oggi.

Il Web 3.0 fornirà delle piattaforme sempre migliori per supportare gli NFT:

  • Aiutando a migliorare l’efficienza del mercato.
  • Frazionando eventualmente la proprietà di asset fisici.
  • Aiutandoti a diversificare il tuo portafoglio di investimenti.

I siti Web interattivi e 3D rimodelleranno Internet come lo conosciamo

Il Web 3.0 offre agli utenti funzionalità interattive 3D che rendono il mondo digitale ancora più interessante. L’annuncio di Meta ha notoriamente assicurato al mondo un futuro 3D.

Il Web 3.0 fornirà un supporto completo per incoraggiare basi interattive 3D come quella del metaverso. Gli utenti saranno in grado di interagire e comunicare nelle loro forme 3D, e in ambienti simili all’interno del mondo virtuale.

I vantaggi della tecnologia 3D sono:

  • I film tridimensionali sono sicuramente più difficili da piratare, così come tutti i servizi streaming che conosciamo oggi.
  • Gli utenti hanno il controllo completo sull’ambiente virtuale.
  • Il contenuto è facilmente accessibile.
  • I partecipanti possono scegliere se impegnarsi o meno con una determinata offerta.
  • C’è un’opzione per la conversazione aperta.
  • La discussione e lo scambio di idee è più semplice.
  • Più contatti commerciali con più fornitori.

Addio al monitoraggio centralizzato dei dati

I social media stanno già sviluppando le proprie piattaforme sulla tecnologia decentralizzata del Web 3.0. Questo significa che presto le funzionalità centralizzate non saranno più – o in parte – disponibili sulle piattaforme di social media. Senza dubbio in futuro i registri blockchain verranno utilizzati per costruire la nuova industria dei social media.

Il Web 3.0 ha già risolto problemi come violazione della privacy, dati mal gestiti e informazioni non autentiche o irrilevanti, che facevano parte della precedente generazione di Internet. In futuro – ma anche nel presente – il nuovo web offre un luogo sicuro e protetto per la partecipazione degli utenti. La decentralizzazione garantisce protezione e sicurezza a ogni dato aggiunto a Internet.

La Blockchain garantisce che i dati sui social media siano crittografati e non possano quindi essere copiati in alcun modo. Se l’utente elimina alcuni dei suoi dati, anche allora le possibilità che qualcuno metta le mani su tali dati eliminati sono zero. Pertanto, la nuova iterazione di Internet garantisce un maggiore controllo dell’utente sui dati e una sicurezza ancora più rigorosa.

Costruzione di software low-code o addirittura no-code

La pandemia è stata piuttosto dura per le aziende, e Internet ha dato una forte mano a tutti durante quel periodo. L’introduzione del web3 ha portato alla rimozione dei software di creazione di app low-code o no-code, garantendo così maggiore semplicità nella creazione.

Con il Web 3.0, è richiesta poca o nessuna capacità di codifica per la costruzione di un’applicazione mobile, e questo vale per molte aziende diverse. Di seguito i vantaggi della tecnologia in questo ambito:

  • Migliora la flessibilità.
  • Aumenta l’efficienza e diminuiscono i costi.
  • Maggiore produttività.
  • Migliore servizio clienti.
  • Gestione del rischio e della responsabilità.
  • Creazione e aggiornamento delle app più semplice.
  • Possibilità di effettuare transizioni più rapide.

Flux aiuterà le aziende a utilizzare i contratti intelligenti

Flux consente agli sviluppatori di utilizzare il loro lavoro per creare nuovi duplicati online. L’obiettivo è anche quello di creare contratti intelligenti che possano offrire l’accesso a feed economicamente sicuri e protetti in tutto e per tutto.

L’utente è quindi in grado di decentralizzare completamente la piattaforma che sta utilizzando. Flux garantisce di fatto la sicurezza dei dati, quindi nessuna frode o violazione dei dati in nessuna fase del lavoro dell’utente. Questa soluzione aiuterà gli sviluppatori a creare iniziative e servizi decentralizzati.

Cloud Computing x Web 3.0: accesso con un clic a tutti i tuoi dati

Il cloud storage consente a utenti e organizzazioni di lavorare da qualsiasi parte del mondo, e già oggi è un servizio molto utilizzato. Le aziende continuano a utilizzare le piattaforme di archiviazione cloud nei loro programmi di lavoro di routine. Le aziende – per l’archiviazione dei dati – sono passate completamente a sistemi cloud nativi piuttosto che utilizzare cloud configurati in modo approssimativo.

Alcuni vantaggi del cloud sono:

  • Fornisce un servizio self-service su richiesta.
  • Fornisce servizi informatici affidabili.
  • Servizio rapido ed efficiente.
  • Fornisce software a basso costo.
  • Fornisce una sicurezza Internet superiore.
  • Indipendenza dalla posizione geografica e dallo strumento utilizzato.
  • Accessibile in modo continuo, e aumenta o diminuisce in modo dinamico man mano che l’economia si espande.
  • Consente un modello pay-per-use.
  • Controllo e interfacce via internet.
  • Accesso all’API.

Considerazioni finali

Il Web 3.0 ha l’obiettivo di ampliare le potenzialità di internet, fornire un’ampia varietà di applicazioni online che possono essere utilizzate dagli utenti per rendere il lavoro più fluido che mai. Si tratta a tutti gli effetti di una nuova generazione del world wide web. Il Web3 è in grado di cambiare e migliorare il futuro di Internet utilizzato nel mondo di oggi. Fornisce una piattaforma avanzata anche per il trading di criptovalute.

Il futuro di Internet sotto forma di Web 3.0 ha un obiettivo principale: consentire all’utente di assumere il pieno controllo delle proprie azioni online utilizzando la tecnologia blockchain, decentralizzata per definizione.

Entra nel gruppo Cripto: nuovi lanci, token, news, rimani sempre aggiornato

Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli:


  1. Telegram - Gruppo

  2. Facebook - Gruppo

Il passaggio dal Web 2.0 al Web 3.0 punta a semplificare la vita agli utenti con un’infrastruttura Internet senza autorizzazioni, decentralizzata, trasparente e non detentiva. In questo modo il governo o qualsiasi altra autorità centralizzata non avrà alcun collegamento o accesso ai dati privati ​​degli utenti. Solo l’utente avrà l’accesso completo a ciò che sceglie di fare o di non fare su Internet.