Bitcoin sta dando la polvere al gold: la guerra sui mercati si fa tesa

Investire nell’oro “convenzionale” è stato relativamente semplice per circa 20 anni se si acquistava un fondo negoziato in borsa (ETF) come il GLD di State Street, ma qualcosa sta cambiando nel mondo sempre più digitale dei giorni d’oggi.

Con la legalizzazione degli ETF sul bitcoin (BTC) spot, i l cosiddetto oro digitale, è ora disponibile nella stessa pratica confezione dell’oro a partire dal mese scorso.

bitcoin oro digitale
Adobe Stock

L’ETF sull’oro più grande, GLD, ha un rapporto di spesa dello 0,4%, che misura l’importo che un emittente di ETF costa agli investitori.Ad eccezione di GBTC di Grayscale, tutti e dieci gli ETF su bitcoin recentemente autorizzati hanno un rapporto di costo inferiore.
L’acquisto di oro digitale è immediatamente meno costoso dell’acquisto dell’edizione originale.

“Nessuno si aspettava che ciò accadesse così rapidamente”, ha scritto Nate Geraci, presidente di ETF Store, su X. L’oro convenzionale è visto come un rifugio per gli investitori che cercano riparo dalle fluttuazioni giornaliere, a volte orarie o meno, dei mercati finanziari.

Gli ETF stanno trasformando il Bitcoin nel vero oro digitale

Sebbene l’oro sia spesso più semplice da acquistare rispetto ad altri beni non correlati, come immobili, arte, oggetti da collezione, diritti d’autore musicali, ecc. Poiché un’oncia d’oro vale circa 2.000 dollari, la conservazione di valore in poco spazio è una necessità molto importante, gli ETF che li conservano hanno bisogno di ancora meno spazio.

bitcoin oro digitale
Adobe Stock

In alcuni broker, sono solo pochi dati su un computer. Molti vedono il bitcoin come una forma più moderna di riserva di valore. Inoltre, è una copertura ancora più conveniente per gli investitori, perché gli ETF in bitcoin costano pochissimo.

Tra tutti gli emittenti, Franklin Templeton ha la commissione di gestione più bassa, pari allo 0,19%. La maggior parte è inferiore allo 0,30%. Il più grande ETF sull’oro, l’SPDR Gold Trust, applica commissioni dello 0,40%. Alcuni investitori ritengono che l’oro e il bitcoin siano paragonabili, ma ci sono anche differenze significative tra i due, secondo Matt Hougan, chief investment officer di Bitwise, una delle società che emette ETF sul bitcoin.
Sotto certi aspetti, ha affermato che l’oro è superiore al bitcoin per via della sua storia più lunga, ma il bitcoin è inferiore perché è più semplice da usare, conservare, trasportare e dividere, ed è anche più difficile da contraffare.

Il bitcoin (BTC) ha un potenziale maggiore dell’oro?Molti sottolineano che, poiché il bitcoin non possiede diverse qualità che invece possiede l’oro, la sua potenziale capitalizzazione di mercato è molto inferiore a quella dell’oro. Ma se il fattore più significativo fosse che il bitcoin ha un mercato indirizzabile molto più grande dell’oro, poiché è superiore all’oro sotto molti aspetti? Ha dichiarato.

A causa del numero limitato di 21 milioni di esemplari interi, il bitcoin è considerato un bene raro, simile all’oro. Questo ne accresce il valore. Inoltre, come il metallo, è anch’esso indipendente dal potere e si autogoverna.

Impostazioni privacy