Call of Duty su blockchain? Gamer e investitori non stanno più nella pelle

Il rilascio di “Shrapnel”, un gioco crypto sulla falsariga di Call of Duty, su Epic Games Store potrebbe finalmente accendere la battaglia tra i giochi web3 ad alto budget che sperano di essere i primi a fare davvero breccia nel pubblico.

Oltre 230 milioni di utenti PC sono iscritti al negozio di giochi online. Insieme a Star Atlas e Illuvium, due noti videogiochi basati sulla blockchain che sono accessibili sullo store anche in forma “early-access”, “Shrapnel” dovrà affrontare la concorrenza.

shrapnel call duty web3
Shrapnel

Le prime versioni dei giochi sono talvolta classificate come “early-access gameplay”, in modo che gli sviluppatori possano rilasciare una versione che consenta la creazione di una community attorno al titolo, apportando al contempo continui miglioramenti e modifiche al gameplay.

“Shrapnel”, un gioco sviluppato da Neon Machine, viene commercializzato come “sparatutto in prima persona di estrazione AAA”. Il gioco è ambientato in un contesto distopico. Il team di sviluppo del gioco comprende ex lavoratori di aziende famose, tra cui Electronic Arts e Xbox, ha dichiarato l’azienda in un comunicato.

I creatori ritengono che la loro strategia per l’accesso anticipato al gioco sia diversa. Neon Machine ha dichiarato che “Shrapnel coinvolge la sua comunità in ogni fase dello sviluppo fino al lancio del gioco free-to-play nel 2025″, in contrasto con i tradizionali programmi di rilascio dei giochi AAA, in cui gli studios tengono le loro comunità all’oscuro del gameplay e del design fino a quando non sono completamente finalizzati”.

Il gaming si sposta su blockchain aprendo le porte al web3

Neon Machine scommette sul fatto che, quando il gioco si svilupperà, gli utenti potranno personalizzare “ogni aspetto del gioco, dai personaggi e dalle armi alle mappe di gioco”.

Cloud gaming concept on dark background

“Stiamo puntando a un gioco sparatutto in prima persona di qualità da blockbuster AAA con la nostra esecuzione del gameplay in accesso anticipato”, ha dichiarato Mark Long, amministratore delegato di “Shrapnel” ed ex presidente della divisione prodotti digitali della HBO.

Sebbene nessun gioco blockchain sia riuscito a penetrare nel mercato dei giochi mainstream da svariati miliardi di dollari all’anno, Neon Machine ritiene che l’interesse iniziale per “Shrapnel” sia forte, data la fase iniziale di sviluppo del gioco. L’azienda ha dichiarato che oltre 100.000 persone fanno parte della loro comunità online Discord.

La misurazione delle community online non sempre fornisce un quadro preciso dell’entusiasmo o dell’attività di gioco, ma è interessante notare che “Star Atlas” e “Illuvium ILV” hanno entrambi più di 170.000 membri registrati sui loro server Discord. Il team di “Shrapnel” ha raccolto 20 milioni di dollari in investimenti di serie A nell’ottobre dello scorso anno, con Polychain Capital a guidare l’operazione. Tra gli investitori figurano Franklin Templeton, Brevan Howard Digital e Griffin Gaming Partners. Una dichiarazione afferma che sono stati raccolti 37,5 milioni di dollari per il progetto nel suo complesso.

Secondo CoinGecko, la capitalizzazione di mercato di Shrap, il token nativo di “Shrapnel”, è di circa 68 milioni di dollari ad oggi.

Impostazioni privacy