L’intelligenza artificiale sta rivoluzionando radicalmente questo settore

Al World Economic Forum di Davos, alcuni esperti hanno dichiarato alla CNBC che la blockchain potrebbe essere utilizzata per monitorare i dati su cui vengono addestrati i modelli di intelligenza artificiale per evitare problemi come i pregiudizi.

Un problema dei modelli di intelligenza artificiale, come quelli che alimentano ChatGPT, è che i dati su cui vengono addestrati possono contenere pregiudizi o informazioni false. I dati utilizzati per l’addestramento dell’IA possono essere archiviati su blockchain. Secondo i responsabili, questo consentirà agli ingegneri del sistema di IA di monitorare i dati su cui il modello è stato addestrato, al fine di ridurre tali rischi.

intelligenza artificiale ai blockchain
Adobe Stock

DAVOS, Svizzera – I dirigenti hanno dichiarato alla CNBC che la prevenzione delle distorsioni nei dati utilizzati per addestrare i modelli di intelligenza artificiale potrebbe essere un “caso d’uso micidiale” per la tecnologia blockchain.

Un problema dei modelli di intelligenza artificiale (AI), come quelli utilizzati in ChatGPT, è che i dati su cui vengono addestrati possono contenere pregiudizi o false informazioni. Ciò implica che le risposte di un sistema di intelligenza artificiale potrebbero includere questi pregiudizi e dati imprecisi.L’introduzione della criptovaluta bitcoin nel 2009 ha segnato l’arrivo della tecnologia blockchain. La tecnologia alla base del bitcoin è un registro pubblico delle transazioni che è immutabile e impenetrabile alle manomissioni. Le aziende hanno cercato di utilizzare queste idee in altre applicazioni blockchain, note anche come tecnologia a libro mastro distribuito.

L’Intelligenza artificiale potrebbe rivoluzionare radicalmente le blockchain

I dati di addestramento per le applicazioni di IA possono essere memorizzati sulla blockchain. In questo modo, i creatori del sistema di IA potranno monitorare i dati utilizzati per addestrare il modello. Questo mese, IBM e Casper Labs, un’azienda di blockchain che si occupa di business, hanno collaborato per sviluppare un sistema di questo tipo.

intelligenza artificiale ai blockchain
Adobe Stock

“Durante una tavola rotonda al World Economic Forum di Davos questa settimana, Medha Parlikar, chief technology officer e cofondatore di Casper Labs, ha dichiarato alla CNBC: “il prodotto che stiamo sviluppando, i set di dati vengono effettivamente controllati e memorizzati sulla blockchain, in modo da avere una prova di come l’IA viene addestrata”.

Pertanto, è possibile invertire il processo di apprendimento dell’IA se si nota che sta diventando allucinante mentre viene utilizzata. In questo modo, si ha la possibilità di invertire parte dell’apprendimento e tornare a un’iterazione precedente dell’IA. In generale, le informazioni errate fornite da un sistema di IA vengono definite allucinazioni.

La tecnologia Blockchain è stata discussa per molto tempo e molte aziende diverse, dal settore bancario a quello sanitario, hanno pensato a come applicarla.

Impostazioni privacy