Trading di Futures su Binance: tutorial step-by-step semplice e completo

Trading di Futures su Binance step-by-step: finalmente una guida semplice e completa per capire come trattare questo delicato strumento.
I futures sono un tipo di derivato finanziario. Sono utilizzati per speculare sul prezzo “futuro” di un asset come un’azione, una merce o persino una criptovaluta. I trader che intendono negoziare future stipulano un contratto future e decidono il prezzo al quale vorrebbero acquistare l’attività in futuro.
guida binance futures
Adobe Stock
Poiché i futures aiutano a bloccare il prezzo futuro di un asset, possono essere utili per le aziende che stanno cercando di acquistare materie prime che hanno la possibilità di salire di prezzo nel prossimo futuro. Potrebbero non aver bisogno della merce in quell’istante, ma possono acquistare un contratto future per assicurarsi che quando ne hanno bisogno, siano facilmente in grado di acquistarlo a un prezzo di loro gradimento. Ecco come funziona.

Come fare trading di futures su Binance?

Step 1: impostazione e comprensione della schermata di trading

Per iniziare, vai alla schermata principale del tuo account Binance. Vai alla pagina Derivatives, mostrerà un menu a discesa.

Se non hai ancora un account Binance, dovrai crearne uno. Ricorda che Binance è un exchange centralizzato e richiedere il KYC per registrarti e poter iniziare a fare trading sulla piattaforma.
Si prega di condurre una ricerca approfondita prima di registrarsi.

Come passaggio successivo, quando fai clic su COIN-M Futures, verrai reindirizzato alla schermata di trading che sarà simile alla seguente.

Se stai negoziando Futures per la prima volta, ti verrà chiesto di aprire un conto Futures con Binance. Andando avanti, ti verrà mostrata questa schermata.

Dovrai fare clic su “Take Quiz” per poter iniziare a fare trading di futures. Ci sono un totale di 14 domande. Si consiglia vivamente di prendere sul serio il quiz in quanto ti aiuterà a comprendere le basi del trading di futures, in particolare le liquidazioni e il margine. Al termine del quiz, verrai reindirizzato alla schermata di trading e ora potrai iniziare a fare trading.
È fondamentale capire che il trading di futures è abbastanza diverso dal trading di asset. Quando fai trading su un asset, stai essenzialmente scambiando due asset. Nei futures, invece, stai negoziando contratti. Questi contratti sono elencati nella parte superiore delle tue schermate di trading in questo modo.
Proprio come accederesti a coppie di asset per il trading, sarai in grado di cercare diversi contratti future nel menu a discesa. Poiché i futures sono strumenti finanziari derivati, non stai negoziando l’attività sottostante stessa. Ecco perché vedrai questa casella che ti permetterà di andare long e/o short sul contratto futures.
I trader di solito vanno long quando prevedono un movimento di prezzo al rialzo nell’attività sottostante e short quando prevedono un movimento di prezzo al ribasso nell’attività sottostante.
Quando accedi al menu a discesa, vedrai che è disponibile una gamma di contratti futures, da trimestrali a perpetual. Come suggeriscono i nomi, alcuni di questi contratti avranno una data di scadenza specifica, ma i contratti perpetui non hanno alcuna data di scadenza. Ciò significa che quando apri una posizione sul contratto future perpetual, questa non scadrà fino a quando non deciderai di chiudere la posizione tu stesso.
Esaminiamo nuovamente la schermata di trading per capire il tipo di garanzia che possiamo utilizzare per aprire un contratto futures. Se stai utilizzando una stablecoin per aprire un contratto future, dovrai selezionare USD-M. Tuttavia, quando passi a COIN-M, utilizzerai l’asset di base per il contratto futures come garanzia, che in questo caso sarebbe Bitcoin.

Prima di approfondire c’è un punto cruciale che dobbiamo capire, ovvero quale garanzia utilizziamo per acquistare i nostri contratti futures. Se stai utilizzando una criptovaluta volatile come garanzia (come Bitcoin o Ethereum), ci sono possibilità che la tua garanzia perda il suo valore in futuro a causa di qualsiasi cambiamento improvviso del mercato. Se/quando ciò accade, la tua posizione verrà chiusa e il tuo patrimonio verrà liquidato. Pertanto, ti consigliamo di utilizzare una stablecoin come garanzia di base in quanto ciò ti assicurerà di essere in grado di mantenere la tua posizione a lungo termine.

Se ancora non possiedi un account su Binance, clicca qui per ricevere uno sconto sulle fee PER SEMPRE e un REGALO a sorpresa

Capire la LEVA nei futures

La leva ti aiuta a prendere una posizione “x” volte le tue risorse, il che significa che se decidi di prendere una leva di 5x, puoi aprire una posizione che vale $20.000 su una garanzia di $4.000.

Se il mercato gioca a tuo favore, finisci per realizzare profitti 5x. Tuttavia, se il mercato non è a tuo favore, hai anche la possibilità di realizzare perdite 5x. Ogni volta che usi la leva, ricorda che sia i tuoi profitti che le tue perdite possono essere notevolmente amplificati a seconda della leva che utilizzi. Binance futures ti consente di fare trading con una leva fino a 125x. Tuttavia, se lo desideri, puoi scambiare a partire da 1x, che equivale al valore della tua garanzia.

Cosa sono le modalità di Cross Margin Mode e Isolated Margin Mode

In Binance futures, puoi optare per il margine incrociato o per il margine isolato. Per il primo, la tua garanzia depositata viene utilizzata per finanziare posizioni su tutti i diversi contratti future che hai acquistato. Per il secondo, con la modalità margine isolato, la tua garanzia depositata viene utilizzata per finanziare posizioni specifiche che apri.

Ora che abbiamo esaminato le impostazioni iniziali del trading di futures su Binance, approfondiamo la questione attraverso i passaggi del trading effettivo di futures su Binance.

Passaggio 2: fare trading di futures su Binance.

Ricorda che per fare trading di futures su Binance, dovrai prima trasferire fondi dal tuo portafoglio spot al tuo portafoglio di futures. Puoi farlo andando al tuo portafoglio e selezionando l’opzione “Futures”.

Verrai reindirizzato a una nuova schermata, dove potrai facilmente inviare un po’ di capitale dal tuo conto spot al tuo conto futures.

Una volta terminato, puoi riprendere a fare trading nella schermata di trading di futures.

Per rendere più facile questo scambio, passerò al contratto trimestrale ETH che scade il 24 Giugno. Ora posso acquistare il contratto future al prezzo desiderato inserendolo nella casella “Size” come di seguito.

È quindi possibile fare il buy/long sul contratto o creare un ordine di sell/short. Ad esempio, se decidi di vendere allo scoperto Ethereum, puoi effettuare un ordine di acquisto a un prezzo inferiore al prezzo corrente. In questo caso, sarai in grado di venderlo per, diciamo, $3.500 e quindi riacquistare Ethereum per $2.500 (quando il mercato scende). Ciò significa che realizzerai un profitto di $1.500.

In fase di acquisto del contratto, puoi decidere di limitare il tuo ordine spuntando la casella “ReduceOnly”, il che significa di fatto che non puoi andare long su nessun asset oltre la posizione che hai già aperto. In questo modo, non sarai in grado di aumentare la tua posizione ma potresti comunque vendere parte della tua posizione per realizzare alcuni profitti. Puoi anche scegliere lo “Stop Marketper aprire una posizione soggetta al prezzo di mercato. Pertanto, se fissiamo un prezzo con questo ordine, saremo in grado di vendere la nostra posizione a quel prezzo.

Che cos’è un ordine Trailing Stop?

Trailing Stop è un’altra grande opzione da usare quando vorrai bloccare i tuoi profitti, ovvero quando il prezzo sale per il contratto. Ti aiuta a bloccare il tuo profitto quando il prezzo sale a un certo “Callback Rate“. Tuttavia, non funziona nella direzione opposta, il che significa che se il prezzo inizia a scendere, la tua posizione viene effettivamente chiusa al prezzo di mercato.

Tutti questi ordini funzionano bene dopo che la tua posizione è stata aperta. Tuttavia, se stai cercando di impostare il limite superiore al quale prendi il profitto e il limite inferiore dopo il quale non perdi più nulla, puoi utilizzare l’opzione TP/SL” (Take profit/ Stop loss) proprio qui.

Supponiamo di aver ottenuto una certa quantità di ETH a $3000. Se impostiamo il limite “Take Profit” a $3500, la nostra posizione verrà venduta e realizzeremo un profitto di $500. D’altra parte, se il prezzo scende al di sotto di $3000 a, diciamo, $2500, la nostra posizione verrà chiusa poiché imposteremo il limite di “Stop Loss” a $3500.

Il trading di futures richiede molta esperienza tecnica e comprensione del mercato e richiede anche che tu partecipi attivamente al mercato. Per contrastare ciò, puoi passare al Grid Trading offerto da Binance. Ecco come funziona.

Passaggio 3: Binance Futures Grid Trading

Il grid trading è una funzione utile che Binance offre che può aiutare i trader ad automatizzare il processo di negoziazione dei propri contratti futures. Per fare ciò puoi impostare un intervallo all’interno del quale l’exchange effettua ordini di acquisto e vendita. Puoi piazzare tutti gli ordini di acquisto e vendita che desideri e realizzare i profitti, all’interno di quella fascia di prezzo prestabilita. Capiamo come funziona.

Per accedere al Grid Trading, vai semplicemente su “Strategy Trading” nella parte superiore della schermata di trading e cliccaci sopra con il mouse. Vedrai l’opzione per “Futures Grid”.

Quando fai clic su di esso, verrai reindirizzato a una nuova schermata di questo tipo.

Passa a Manual nel riquadro di destra e sarai in grado di inserire una fascia di prezzo personalizzata. Quando imposti una fascia di prezzo (come puoi vedere nella prossima immagine), stai essenzialmente dicendo al sistema di acquistare quando il prezzo scende da qualche parte al di sotto della metà di questi due estremi, che in questo caso si aggira intorno a $3250. Pertanto, quando il prezzo iniziale scende al di sotto del prezzo medio, il sistema inizierà ad acquistare gli asset.

Ma quante volte effettuerà l’ordine di acquisto? Questo può essere determinato dalla “Grids”. Diciamo che hai inserito 10 in quella casella. Ciò implica che il sistema effettuerà 10 ordini di acquisto quando il prezzo dell’attività rientra in tale intervallo.

E quando il prezzo inizia a superare la fascia media, il sistema inizierà a vendere i tuoi asset. Ciò implica che realizzerai profitti su ordini diversi all’interno di quella fascia di prezzo.

Entra nel gruppo Cripto: nuovi lanci, token, news, rimani sempre aggiornato

Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli:


  1. Telegram - Gruppo

  2. Facebook - Gruppo

Ricorda, se ancora non avessi un account Binance, puoi registrarti con questo link per avere i migliori sconti disponibili sulle fee.