Guadagnare criptovalute ed NFT gratis: con questi giochi è possibile!

Il settore GameFi – nonostante l’attuale bear market – è in continua crescita. Ma quali sono i migliori modi per guadagnare NFT validi gratis?

NFT e giochi play-to-earn sono sempre un tema caldo nel mercato delle criptovalute. Nonostante l’attuale bear market, alcuni di questi grazie alla solidità dei propri progetti riescono a tenere duro: ma quali sono quelli a cui prestare attenzione?

Sin dalla loro nascita, i token non fungibili (NFT) hanno dimostrato più volte di avere il potenziale per cambiare il mondo dei videogiochi. Di fatto questi token promettono un nuovo ed entusiasmante mondo in cui i giocatori assumono ruoli ancora più centrali nelle economie di gioco, e ricevono ricompense adeguate al tempo speso. Oggi, questo paradigma ha iniziato a prendere forma. Gli studi di sviluppo in ambito gaming stanno adottando sempre più la tecnologia blockchain per dare ai loro giochi un’esperienza ancora più coinvolgente.

play to earn
Adobe Stock

In questa guida, ti forniremo una carrellata di alcuni dei migliori giochi NFT disponibili al giorno d’oggi. Tuttavia, prima di tuffarci nella nostra lista dei migliori giochi NFT, discutiamo la basi del concetto di play-to-earn.

Prima di guadagnare NFT: rapida sintesi al concetto di play-to-earn

Un gioco NFT combina design di gioco convenzionali con meccanismi di gioco non convenzionali. L’obiettivo è consentire agli utenti di avere un maggiore controllo sulle risorse di gioco come skin, personaggi, armi, terre virtuali e molto altro. Questo è reso possibile lanciando giochi su blockchain e ancorandoli a economie basate su risorse digitali.

Queste risorse digitali sono spesso NFT in modo che siano distinguibili e a prova di manomissione. L’adozione degli standard dei token NFT consente inoltre agli sviluppatori di preservare la rarità e l’unicità di alcuni di questi oggetti di gioco. Questo è il motivo per cui alcuni asset di gioco blockchain sono considerati più costosi di altri.

Con questo sistema in atto, i giocatori possono rivendicare la proprietà delle risorse di gioco attraverso 3 strategie principali. Potrebbero creare o allevare nuovi personaggi, acquistare oggetti digitali su mercati nativi o di terze parti o sbloccare e guadagnare nuovi oggetti. Indipendentemente dal modo in cui scegli di accedere a queste risorse di gioco, hai i diritti di proprietà esclusiva su di esse. In sostanza, puoi distribuirli o venderli e intascarti tutti i soldi ricavati da tali operazioni. Questo è il motivo per cui questo modello di gioco è chiamato play-to-earn.

In che modo il modello Play-to-Earn avvantaggia i giocatori?

Le economie virtuali esistenti negli universi di gioco le conosciamo tutti: i giochi di ruolo online multiplayer più famosi come World of Warcraft hanno milioni di giocatori. Inoltre, molti giochi che si dichiarano free-to-play girano su un modello “freemium“. Ovvero i giocatori devono spendere una certa quantità di denaro – oltre a tempo e fatica – per crescere di livello e ottenere oggetti di gioco rari. Sebbene questi oggetti di gioco possano valere una bella somma, la vera proprietà non appartiene al giocatore, ma agli sviluppatori del gioco.

Le case sviluppatrici devono essere giustamente compensate per lo sviluppo di titoli divertenti. Ma anche i giocatori apportano valore al prodotto, trascorrendo del tempo e partecipando attivamente all’economia del gioco. Il modello play-to-earn potrebbe essere visto come un modo per mettere in sinergia entrambe le parti, in modo che tutte siano premiate per il valore che apportano. Da un lato, le società di gioco possono sviluppare un’economia di gioco più vivace. D’altra parte, i giocatori possono possedere le proprie risorse di gioco ed essere ricompensati per il tempo speso.

Puoi fare soldi giocando ai giochi NFT?

La risposta breve è sì. Probabilmente conosci già la notizia di quelle persone nelle Filippine che guadagnano uno stipendio ragionevole giocando ad Axie Infinity. Ma il costo per iniziare a giocare al play-to-earn più popolare ad oggi ha raggiunto alcune centinaia di euro. L’Axie più economico che puoi trovare sul mercato costa $93. Inoltre gli utenti hanno bisogno di tre Axies per iniziare a giocare. Per iniziare a guadagnare, dovresti recuperare il costo iniziale – che potrebbe richiedere da 50 a 80 giorni – fino a guadagnare tra $8 e $40 a seconda dei tuoi axies.

Ci sono giochi NFT gratuiti?

Sebbene alcuni dei giochi che vedremo di seguito – come Gods Unchained e Splinterlands – siano gratuiti, la maggior parte richiede sempre di spendere una certa somma per acquistare un pacchetto iniziale o progredire ulteriormente. Coloro che non sono disposti a sborsare il capitale iniziale saranno felici di sapere che ci sono iniziative come le cosiddette “borse di studio Axie”: gli sponsor prestano tre Axie agli “studenti”, ed entrambe le parti guadagnano una quota prestabilita dei profitti totali.

Quali sono i migliori giochi per guadagnare criptovalute ed NFT?

Come tutti i settori emergenti e consolidati, alcune piattaforme si sono posizionate come i principali competitors del mondo dei giochi NFT. Questi giochi sono in prima linea – o lo sono stati nell’ultima bull run del 2021 – perché hanno integrato con successo il concetto degli NFT con temi di gioco popolari. In quanto tali, i giocatori possono giocare ad alcuni dei loro generi di gioco preferiti e allo stesso tempo impegnarsi in un mercato NFT redditizio. Senza ulteriori indugi, ecco alcuni dei giochi che rientrano in questa categoria.

Guadagnare cripto ed NFT con Axie Infinity

Axie Infinity prende molto in prestito dalla serie di giochi Pokémon, e aggiunge la sua svolta blockchain per dare al prodotto finito una sensazione ancora più eccitante. In questo gioco basato su Ethereum, i giocatori allevano e fanno scontrare animaletti digitali – che di fatto sono NFT – chiamati Axies con lo scopo principale di combattere contro altri giocatori.

Ogni Axies ha la propria impronta genetica. Pertanto, i punti deboli e i punti di forza di Axies vengono trasmessi alla loro prole. Come previsto, questi animaletti digitali sono scambiabili sui vari marketplace NFT di Ethereum, e il prezzo di ciascuno dipende dalla loro rarità e dai tratti unici.

Per iniziare a giocare, devi acquistare 3 Axies. Per ogni missione, battaglia giocatore contro giocatore (PVP) e modalità avventura, ricevi Smooth Love Potion (SLP), il Token di utilità ERC-20 nativo della piattaforma – come ricompensa. Axie Infinity è diventato estremamente popolare nei paesi in via di sviluppo come le Filippine, dove i giocatori possono guadagnare un reddito niente male semplicemente giocando.

Per allevare un nuovo Axie, devi pagare un importo specifico in SLP, che puoi anche acquistare sui vari exchange di criptovalute. Un altro token ERC20 originario di Axie Infinity è Axis Infinity Shard (AXS), che funge da token di governance della piattaforma. Viene utilizzato anche nel servizio di staking del gioco. Scopri di più nel nostro approfondimento su Axie Infinity cliccando qui.

Gods Unchained

Gods Unchained è un gioco free-to-play progettato per infondere elementi di NFT in un genere familiare a molti utenti, ovvero i giochi di carte. I giocatori accumulano carte acquistandole da altri giocatori o vincendo incontri PVP in cui la qualità delle carte e l’abilità di gioco dei giocatori spesso determinano il vincitore. In particolare, viene data maggiore enfasi alle competenze e alla strategia. Questo perché il gioco utilizza una modalità in cui i giocatori con valutazioni simili vengono abbinati secondo una classifica generale.

In sostanza vinci la partita quando riesci a far scendere a zero la vita del tuo avversario, prima della tua. Per ogni vittoria, ricevi punti esperienza. Non appena la barra dell’esperienza si riempie, passerai alla valutazione o al livello successivo, e riceverai un nuovo pacchetto di carte da aggiungere alla tua collezione.

Nota che ogni carta è supportata da un token ERC-721. Pertanto, puoi scambiarli sul marketplace nativo della piattaforma o sul mercato aperto. Coloro che scelgono di vendere carte all’interno dell’ecosistema di gioco riceveranno il token nativo della piattaforma – ovvero GODS – come pagamento.

Guadagnare cripto ed NFT con Splinterlands

Splinterlands è un gioco di carte scambiabili gratuito che consente agli utenti di guadagnare mentre giocano, in modo simile a Gods Unchained. Guadagni premi quando vinci le partite contro gli avversari. Per iniziare a giocare a Splinterlands, devi prima acquistare un pacchetto iniziale di carte, registrare un account Steem e svelare le carte acquistate su Splinterlands. In alcuni casi, potresti essere abbastanza fortunato da trovare carte rare nel tuo primo set di carte acquistate. Inoltre, potresti trovare multipli dello stesso tipo di carta. In questo caso, puoi combinare carte identiche per aumentare il loro potere, o venderne una in cambio di criptovalute.

Dopo aver familiarizzato con le carte, puoi procedere a combattere contro altri giocatori o partecipare a missioni. Il risultato di queste attività determinerà se guadagnerai più carte o meno.

The Sandbox

The Sandbox è un metaverso di gioco basato su voxel e una delle piattaforme di gioco NFT più attive in cui i giocatori possono costruire e scambiare risorse virtuali. In questo gioco, i giocatori possono manipolare e monetizzare le risorse voxel. Pensala come l’iterazione blockchain di titoli di gioco popolari come Minecraft e Roblox. Questa piattaforma offre gli strumenti per creare e animare oggetti e successivamente venderli sui mercati.

Inoltre, gli utenti possono creare e giocare a giochi personalizzati sulla piattaforma. The Sandbox ha introdotto SAND, un token ERC-20 nativo del suo metaverso. Grazie a questa risorsa digitale, i giocatori possono acquistare oggetti di gioco direttamente sul marketplace della piattaforma. Le LAND invece sono NFT, e sono di gran lunga gli asset più preziosi e ricercati nel gioco. Ad aprile 2021 è stato stabilito il record di $8,5 milioni di dollari di vendite di questi NFT.

Guadagnare cripto ed NFT con Alien Worlds

Alien Worlds è un metaverso che coniuga i concetti di NFT e Defi. In sostanza simula la competizione economica e la collaborazione tra i giocatori, nel tentativo di esplorare altri pianeti. Ciò si ottiene incentivando i giocatori a competere per guadagnare il token Trilium (TLM), necessario per controllare le organizzazioni autonome decentralizzate concorrenti (Planet DAO) e per ottenere l’accesso a un gameplay aggiuntivo.

Nel metaverso di Alien Worlds, i giocatori possono acquisire NFT per estrarre TLM, impegnarsi in battaglie e completare missioni di gioco. A seconda della loro strategia, i giocatori possono acquistare e assemblare NFT che meglio si adattano al loro gameplay. Inoltre, i giocatori possono impegnarsi nella governance eleggendo i Consiglieri di sei Planet DAO, e quindi influenzare la direzione del gioco.

Sorare — Fantacalcio

Sorare è un gioco di carte collezionabili di fantasy football sulla blockchain di Ethereum. I giocatori collezionano o acquistano carte collezionabili per competere in competizioni settimanali, e hanno la possibilità di sbloccare carte rare o vincere ETH. Attualmente Sorare ha oltre 200 club con licenza ufficiale sulla loro piattaforma, inclusi nomi famosi come Real Madrid, Liverpool, Paris Saint-Germain e Bayern Monaco. Inoltre è partner ufficiale de La Liga, la massima serie calcistica spagnola.

Le carte sono di quattro categorie: comuni, rare, super rare e uniche. Il gioco è free-to-play e i giocatori ricevono un mazzo di carte comuni casuali, quando completano determinate attività di onboarding. Ma per avanzare nelle leghe di divisione e vincere premi, i giocatori dovranno acquistare carte rare sul mercato, pagandole – spesso profumatamente – in ETH.

Dal loro mazzo di carte, i giocatori assemblano una squadra di cinque giocatori, selezionano il tuo capitano e iscrivono la loro squadra alle competizioni settimanali. Sulla base delle prestazioni dei giocatori nelle partite di calcio della vita reale, la piattaforma determinerà il numero di punti che la squadra ottiene. I giocatori possiedono le carte NFT che hanno raccolto, e possono venderle ad altri giocatori sui mercati NFT.

Guadagnare cripto ed NFT con Star Atlas

Probabilmente uno dei giochi blockchain più attesi di sempre, ci si aspetta che Star Atlas stabilisca un nuovo standard nello spazio del play-to-earn unendo un gameplay espansivo di esplorazione dello spazio, elementi strategici accuratamente progettati e grafica di alta qualità per produrre ciò che può essere il primo gioco blockchain di grado AAA.

Il gioco è principalmente incentrato sull’esplorazione dello spazio, sul mining e sullo sviluppo. I giocatori hanno la possibilità di creare la propria astronave, equipaggio e avatar personalizzati – oltre che strutture da mining – il tutto mentre si avventurano nell’universo. Le navicelle hanno anche la possibilità di andare in guerra, consentendo ai loro proprietari di vincere risorse e controllare diversi territori spaziali.

La maggior parte delle risorse di gioco sono rappresentate sulla blockchain come NFT, e quindi scambiabili nel marketplace nativo di Star Atlas. Alcuni articoli saranno consumabili in game.

Alcune delle funzionalità di base del gioco sono – oltre al marketplace già citato – il wallet in-game e la selezione delle fazioni. Il gioco completo dovrebbe essere lanciato verso la fine del 2022. Puoi trovare la roadmap ufficiale del progetto cliccando qui.

Illuvium

Illuvium è un gioco di ruolo open world che presenta alcune somiglianze con i Pokemon, in quanto i giocatori possono esplorare un mondo digitale pieno di mostri rari e insoliti (noti come Illuvials) che possono essere catturati, collezionati, addestrati e sfidati.

Lo scopo del gioco è costruire una potente squadra di Illuvial per sconfiggere gli avversari in battaglia e guadagnare ricompense. Il gioco combina sia elementi free-to-play che un’esperienza a pagamento. Molte risorse di gioco infatti – incluse LAND e Illuvials – sono rappresentate come NFT che possono essere acquistate e vendute a piacimento.

Come molti dei giochi play-to-earn di cui abbiamo parlato, il team dietro Illuvium ha scelto di costruire il gioco sulla blockchain di Ethereum. Per garantire che la piattaforma rimanga accessibile, sfrutterà la soluzione layer 2 di Immutable X per trasferimenti e transazioni NFT a costo zero. Illuvium non è solo uno dei più ambiziosi giochi play-to-earn fino ad oggi, è anche uno dei più grandi (per capitalizzazione di mercato). Il gioco ha attualmente una capitalizzazione di mercato di oltre $37 milioni di dollari.

Illuvium è senza dubbio anche uno dei giochi abilitati NFT più belli da vedere.

Guadagnare cripto ed NFT con Gold Fever

Gold Fever – come dice il suo titolo – è un gioco che simula la meccanica e le sensazioni della corsa all’oro, attraverso un’esperienza di gioco di ruolo.

Il gioco si svolge in una giungla tentacolare piena di opportunità e pericoli. Sezioni della giungla possono essere possedute e sfruttate dai giocatori sotto forma di NFT. I giocatori possono costruire sulle trame per generare entrate passive e aumentare le loro fortune.

Il gioco presenta diverse fazioni di giocatori, tra cui avventurieri, tribali, capitalisti e mercanti – ognuno dei quali avrà un’esperienza diversa nel mondo di Gold Fever – e spesso deve vedersela con le fazioni opposte per conquistare le risorse di gioco.

L’obiettivo è respingere i continui attacchi delle fazioni nemiche, affrontare la fauna locale e le sfide climatiche, intraprendere azioni di sopravvivenza di base e lavorare insieme per esplorare e sfruttare al meglio l’enorme mondo virtuale del gioco.

Il gameplay di Gold Fever è incentrato sul token NGL, che può essere minato dai giocatori e utilizzato per acquistare risorse di gioco. È anche il token di governance nativo del gioco, che aiuta gli utenti a plasmare l’evoluzione del gioco attraverso il voto.

Il team prevede di avere almeno un’economia di gioco parzialmente funzionante, missioni e un’infrastruttura NFT attiva e funzionante entro il primo trimestre del 2023.

Guild of Guardians

Guild of Guardians è un gioco di ruolo a tema fantasy che ruota intorno al concetto di costruire una squadra di eroi, completare missioni nei dungeon e guadagnare risorse. Come con altri giochi, la raccolta di risorse consente di creare oggetti di gioco, che potrebbero essere venduti a scopo di lucro. Ma Guild of Guardians – come suggerisce anche il nome – si concentra fortemente sulla costruzione delle community (o gilde in questo caso). I guardiani si alleano per competere e affrontare insieme le sfide del gioco e in cambio ottengono GOG, la valuta nativa del gioco.

Inoltre, gli sviluppatori del gioco vogliono che il gioco sia play-to-earn, ma non a spese degli altri giocatori. Non esiste un gameplay PVP in Guild of Guardians; i giocatori competono solo contro mostri nei dungeon, quindi gli utenti non hanno bisogno di spendere soldi per battere altri giocatori.

Il gioco è attualmente in fase di sviluppo. Gli NFT iniziali sono attualmente in vendita, ed è previsto fino alla fine del 2022 un lancio graduale. Disponendo di molti grandi sostenitori alle spalle, rimane un progetto interessante da osservare.

Altri giochi popolari per guadagnare criptovalute ed NFT

Leggendo il nostro elenco, sicuramente avrai notato che i giochi cripto-NFT spesso si rifanno a videogiochi popolari, sebbene in combinazione con elementi blockchain, particolarmente ideali per decretare la rarità e l’unicità delle risorse virtuali. In quanto tali, i giochi NFT non sono poi così difficili da giocare. Sono anche divertenti e altamente gratificanti, come nel caso di Axie Infinity, dove alcuni giocatori sono in grado di guadagnare un reddito niente male (almeno fino all’inizio dell’attuale bear market).

Entra nel gruppo Cripto: nuovi lanci, token, news, rimani sempre aggiornato

Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli:


  1. Telegram - Gruppo

  2. Facebook - Gruppo

Giochi Play-to-Earn per guadagnare cripto ed NFT su Android e iOS

Con un tasso di penetrazione globale degli smartphone stimato superiore all’80% nel 2022, molti giochi free-to-play hanno riscontrato un grande successo raggiungendo gli utenti sui loro dispositivi mobili. Non sorprende che il 43% di tutto l’utilizzo dello smartphone sia correlato al gaming. Questa tendenza è ancora più diffusa nei paesi in via di sviluppo come le Filippine, dove molti giocatori di Axie Infinity possono giocare sui loro telefoni o tablet Android. Gli sviluppatori di giochi Play-to-Earn nel settore GameFi ne sono consapevoli e hanno reso i giochi interoperabili su più dispositivi. Dai un’occhiata alla nostra guida dei migliori 10 giochi play-to-earn da giocare su PC e Mac.