Kraken crea un account fake per “adescare” i truffatori

Un truffatore di call center che si presentava come il presidente degli Stati Uniti Joe Biden ha tentato di sottrarre 450.000 dollari in Bitcoin an uno streamer, ma qualcosa non è andato secondo i piani.

Kraken, una famosa piattaforma di scambio di criptovalute con sede negli Stati Uniti, ha presentato al pubblico un nuovo metodo per segnalare i wallet pericolosi: creare un falso account crypto per “truffare” i malintenzionati.

truffa kraken
Adobe Stock

Il popolare streamer Kitboga, i cui contenuti si concentrano sul mettere i bastoni tra le ruote ai truffatori, ha rivelato su Twitter il 10 maggio che Kraken gli aveva costruito un “ambiente personalizzato” per impedire an un truffatore di impersonare il Presidente Joe Biden, con il quale si era già imbattuto circa un anno prima.

Nel video aggiuntivo, Kitboga è mostrato con circa 450.000 $ in Bitcoin BTC nel suo account criptovaluta falso su Kraken. A questo punto, il truffatore mostra i fondi tramite un software di condivisione schermo, che probabilmente ha convinto Kitboga a scaricare, facendogli pregustare il potenziale guadagno. Tuttavia, la beffa si verifica quando lo streamer, che interpreta una donna anziana nel video, inserisce in modo errato l’indirizzo della piattaforma del truffatore prima di inviare l’intero denaro. Di conseguenza, lo scammer è furioso e inizia an insultare Kitboga.

In particolare, sembra che il truffatore abbia fornito un indirizzo wallet BTC hostato da Kraken, il che ha permesso all’exchange di identificarlo e di notificare la sua attività.

Kraken sta aiutando gli streamer indipendenti a catturare i truffatori

Kitboga ha tre milioni di follower su YouTube e 1,2 milioni su Twitch. I suoi contenuti si concentrano principalmente sul far perdere tempo ai truffatori dei call center trasformando le persone in persone che non conoscono bene la tecnologia. È riuscito persino a far chiudere i loro siti web in alcuni casi denunciando le società di hosting che gestiscono i siti web per frode.

truffa kraken
Adobe Stock

Ogni giorno, ci sono truffatori che si approfittano dei cittadini. Sul suo profilo YouTube, ha scritto: “Io li chiamo per fargli perdere tempo, spiego alle persone il loro “copione” e le loro bugie, riporto le informazioni quando posso e faccio luce su una situazione oscura”.

In un video del 1° maggio, Kitboga ha annunciato una nuova “truffa di social security” collegata a BTC. Ha contattato le vittime tramite messaggi di testo o e-mail, affermando che hanno effettuato acquisti strani con i loro account bancari. Quando le vittime chiamano i numeri indicati, i truffatori affermano che la loro identità è stata rubata e che devono ritirare tutto il loro denaro, acquistare Bitcoin e inviare i soldi an un “wallet sicuro governativo”.

Kitboga ovviamente si è divertito con questi truffatori fingendo di convincere il “nipote” ad acquistare 10.000 dollari in BTC e poi inviarli all’indirizzo sbagliato, scatenando le ire del criminale.

Impostazioni privacy