Il Super Bowl sarà senza pubblicità crypto? Cosa significa per Bitcoin

La CNN riporta che non ci saranno più spot pubblicitari legati alle criptovalute durante il Super Bowl di quest’anno.

Aziende prestigiose come BMW, Budweiser, State Farm, Oreo, DoorDash e Hellman’s Mayonnaise starebbero preparando le pubblicità da mandare in onda durante l’evento, concentrandosi sull’industria alimentare e automobilistica piuttosto che su argomenti come le criptovalute e l’intelligenza artificiale (AI).

super bowl criptovalute
Le piattaforme di criptovalute non saranno tra gli sponsor del Super Bowl – Crypto.it

Non è certo se ci saranno molte pubblicità di exchange di criptovalute durante il Super Bowl LVIII dell’11 febbraio tra i Kansas City Chiefs e i San Francisco 49ers, che sarà seguito da milioni di appassionati di football americano. Numerose compagnie che si sono assicurate spazi commerciali per l’evento del 2024 hanno preso le distanze dal settore della tecnologia finanziaria, secondo un recente articolo della CNN pubblicato il 2 febbraio.

Secondo Paul Hardart, professore di marketing presso la Stern School of Business della New York University, il tema delle pubblicità del Super Bowl LVIII dovrebbe spostarsi significativamente verso “divertimento, umorismo e intrattenimento”. Si tratta di un notevole allontanamento dalla precedente tendenza a presentare aziende di intelligenza artificiale (AI) e criptovalute.

I precedenti sponsor del Super Bowl e la caduta nell fiducia

Aziende nel settore delle criptovalute come FTX, eToro, Crypto.com e Coinbase hanno debuttato con spot pubblicitari durante il Super Bowl LVI nel 2022. Ma le cose sembrano cambiare.Il comico Larry David si è scusato nel 2024 per la sua parte nell’esilarante pubblicità di FTX, che ha scatenato un contenzioso con gli investitori in seguito al crollo della piattaforma di scambio di criptovalute.

super bowl
Tra gli sponsor del Super Bowl non compariranno gli exchange crypto – Crypto.it

Nel 2023, dopo che molte comapgnie nel settore delle criptovalute hanno dichiarato bancarotta e il mercato ha subito un forte declino, durante il Super Bowl LVII ci sono state decisamente meno pubblicità che mettevano in mostra gli asset digitali. Uno spot di 30 secondi per BMW, Budweiser, State Farm, Oreo, DoorDash e Hellman’s Mayonnaise avrebbe un valore fino a 7 milioni di dollari nel 2024.

Si prevede una grande affluenza di pubblico grazie alla presenza della cantautrice Taylor Swift, che sarà presente per sostenere il suo compagno Travis Kelce, tight end dei Chiefs. La Swift accresce l’attrattiva della partita partendo direttamente dal Giappone dopo un impegno programmato. Lo spot “Fortune Favors the Brave” dell’attore Matt Damon per Crypto.com nell’ottobre 2021 e i promo delle star dello sport Shaq e Naomi Osaka per FTX nel 2022 sono due pubblicità degne di nota nel campo delle criptovalute.

Impostazioni privacy