Criptovalute, attenzione a cosa comprate: scoperta truffa web da 3 milioni

Criptovalute, su cosa investire per il 2024 ma anche attenzione a cosa comprate: scoperta una super truffa. L’alert è stato lanciato.

Il 2023 ci ha lasciato qualcosa di molto importante (anche in vista del 2024) da portare con noi: grazie alla legge di bilancio ora si sa tutto sulla cripto-attività e sulla sua tassazione. Il bitcoin resta la regina delle criptovalute ed è anche in forte rialzo.

Criptovalute, attenzione a cosa comprate
Criptovalute, la forza e il suo lato oscuro – crypto.it

Hanno sfondato nell’ultimo periodo dell’anno il muro dei 40mila dollari, tenendo botta alla volatilità, il meglio del criptovalute insieme a Ethereum. Per il 2024 si ipotizza di continuare a investire, sempre al netto dell’osservazione delle turbolenze del mercato e in nome di quella volatilità che ormai si conosce molto bene.

Sempre per il nuovo anno si sa che Ethereum potrebbe regalare soddisfazione, un po’ come Solana, il suo alter-ego. Bitcoin Mimetrix e Meme Kombat tra le rivelazioni del nuovo anno. C’è dell’altro, però, che è meglio evitare, per un motivo molto semplice: è stata scoperta una truffa web da circa tre milioni di euro.

Criptovalute, è accaduto durante le festività natalizie: super truffa reiterata. Che mazzata terribile!

È stata scoperta da Scam Sniffer, una delle principali società di sicurezza esistente al mondo: hanno utilizzato Google Ads per ingannare gli utenti di criptovalute, inducendoli ad accedere a versioni contraffatte delle popolari piattaforme Web3, tra cui Zapper, Lido, Stargate, DefiLlama, Orbiter Finance e Radient. Il tutto per mettere in piedi una truffa di 3 milioni di dollari in criptovalute, spariti in un amen: 24 ore.

Una super truffa che ha prima attirato le vittime in siti web fasulli, poi la trappola è scattata con l’implementazione software per il drenaggio dei portafogli, prendendo di mira gli appassionati di criptovalute, proprio durante le festività natalizie.

Criptovalute, scoperta truffa web da 3 milioni
Criptovalute, scoperta truffa web da 3 milioni

“Un’altra vittima ha perso 880.000 dollari in aEthWBTC a causa di truffe di phishing”. Non il primo caso rivelato da Scam Sniffer, ma uno dei tanti. Un alert in piena regola per qualsiasi investitore di criptovalute. Massima attenzione e se c’è qualcosa che non vi convince, riflettete prima di perderci i vostri averi.

I truffatori non si sono limitati a una sola truffa, ma proprio durante le festività c’è stata una serie di nuovi allarmi (sempre rivelati da Scam Sniffer) che hanno visti coinvolti siti di phishing associati agli stessi autori della super truffa nel giorno di Natale. Google Ads ha perfino ricevuto un avviso, ma non c’è stata nessuna risposta. Anche questo portiamoci nel 2024: massima attenzione.

Impostazioni privacy