Come guadagnare con lo staking di CRO su Crypto.com: guida step-by-step

In questo articolo parliamo di Cronos Chain e di come guadagnare criptovalute con lo staking di CRO: quali sono i vantaggi ed i rischi?

Con la crescente adozione di blockchain Proof-of-Stake (PoS), lo staking è diventato un metodo molto popolare per far crescere il proprio portafoglio senza scambiare attivamente criptovalute.

A differenza del meccanismo di consenso proof-of-work (PoW), che utilizza una notevole quantit√† di energia per il mining di criptovalute e la convalida delle transazioni sulla blockchain, il proof-of-stake funziona selezionando validatori in base al numero di criptovalute native detenute dall’utente.

staking crypto.com CRO
Adobe Stock

Simile al guadagno di interessi su un conto di risparmio, lo staking √® l’accordo che si verifica quando gli utenti – o gli staker – affidano a un validatore la propria criptovaluta in cambio di ricompense proporzionali, pagate nella stessa criptovaluta. Oltre a ricevere tali ricompense, lo staker aiuta la rete a rimanere sicura e decentralizzata.

Se hai qualche CRO nel tuo wallet, questo articolo √® perfetto per conoscere le opportunit√† di staking disponibili. Non sai come mettere in stake i tuoi token? Leggi di pi√Ļ!

Ma prima, parliamo della criptovaluta Cronos (CRO) e di come viene utilizzata.

Cronos (CRO): che cos’√®

Precedentemente chiamata Crypto.com Coin, Cronos è la coin nativa della Cronos Chain, una blockchain decentralizzata e open source compatibile con Ethereum sviluppata da Crypto.com, un exchange di criptovalute.

Crypto.com è un exchange che offre vari prodotti e servizi, come un wallet, un conto per acquistare e scambiare criptovalute, carte di debito, pagamenti e un wallet DeFi. La società è stata fondata a Hong Kong nel 2016 da Kris Marszalek, Rafael Melo, Gary Or e Bobby Bao.

Staking di CRO: come funziona

CRO utilizza un meccanismo di consenso proof-of-stake delegato (DPoS). Gli investitori guadagnano ricompense delegando le proprie coin a validatori che gestiscono nodi per convalidare le transazioni sulla chain Crypto.org. I premi del blocco vengono ricevuti in CRO, i quali vengono distribuiti ai deleganti previa detrazione della commissione.

Le ricompense per lo staking variano a seconda della piattaforma e del metodo scelti per lo staking. Non vi è alcun requisito minimo di stake per CRO, e i deleganti possono puntare e rimuovere i propri asset in qualsiasi momento.

Ma ricorda sempre che – prima di completare l’unstake – gli utenti dovranno aspettare un periodo di svincolo di 28 giorni richiesto dalla chain Crypto.org. Durante questo periodo non guadagnerai alcuna ricompensa.

Gli utenti devono essere cauti nella scelta dei validatori poiché il loro eventuale cattivo comportamento potrebbe comportare la perdita di token CRO.

Come mettere in staking CRO

Ci sono molte opzioni disponibili per mettere in staking i propri CRO. Le pi√Ļ comuni sono le seguenti:

Crypto.com DeFi Wallet

Crypto.com Defi Wallet
(credits: crypto.com)

Esistono due tipi di token CRO: il CRO nativo di Crypto.org (l’indirizzo inizia con “Cro”) e il CRO ERC20 (l’indirizzo inizia con “0x”). Per fare staking su Crypto.org, √® richiesto il token nativo CRO e non deve essere confuso con il token CRO ERC-20.

Per ottenere token CRO nativi, puoi utilizzare il portafoglio DeFi di Crypto.com. Essendo non custodial, il portafoglio richiede di mantenere la tua frase seed al sicuro. Devi assicurarti di utilizzare CRO nativo, non ci stancheremo mai di ripeterlo.

Per mettere in stake le tue coin, apri l’app del portafoglio DeFi e tocca “Earn“. Seleziona CRO e aggiungi la quantit√† di token che vuoi puntare.

My Wallet
(credits: crypto.com)

Quindi, clicca su “Validatori” per scegliere un validatore.

Rivedi tutti i dettagli e confermali toccando “Conferma puntata”. Una volta messo in staking, i CRO appariranno nella schermata Earn DeFi.

Il CRO in stake pu√≤ essere richiesto in qualsiasi momento toccando nuovamente “Earn” sulla barra di navigazione nella parte inferiore dell’app DeFi Wallet. Tocca l’asset CRO per visualizzare i dettagli dello staking, quindi vai su “Richiedi premi” sotto il validatore corrispondente. Si consiglia di confermare la transazione e autorizzarla con un passcode o con l’autenticazione 2FA, se abilitata. Gli asset guadagnati appariranno sul saldo disponibile del wallet CRO.

App Crypto.com

Crypto.com app
(credits: crypto.com)

Mettere in staking CRO sull’app comporta i seguenti vantaggi:

  • Prenota una delle carte Visa Crypto.com premium in metallo;
  • Ricevi vantaggi dal tuo wallet, come sconti sugli acquisti e cashback di carte extra;
  • Goditi i programmi Crypto Credit e Crypto Earn.

I premi sono compresi tra il 10% e il 12%, pagati settimanalmente a seconda dei livelli.

Lo staking di CRO nell’app √® abbastanza semplice, personalmente √® l’opzione che utilizzo. Devi solo cliccare sull’opzione Carta nell’angolo in basso a destra dell’app, selezionare la tua carta Visa preferita, fare clic su “Stake CRO” e seguire le istruzioni.

Crypto.com Exchange

Per mettere in staking sull’exchange Crypto.com, devi acquistare CRO dall’exchange o trasferirlo da un altro portafoglio. Vai alla sezione “Stake and Earn” e seleziona “Stake CRO”. Inserisci il numero di coin che vuoi mettere in staking, seleziona “Rivedi staking” e conferma.

Crypto.com exchange
(credits: crypto.com)

Nella pagina seguente, vedrai l’importo CRO puntato e i giorni rimanenti prima che possa essere ritirato.

√ą sicuro mettere in staking CRO?

Ci sono sempre dei rischi associati allo staking, e quello di CRO non √® da meno. I validatori dovrebbero sempre essere selezionati con attenzione e, idealmente, dovrebbero avere un tempo di attivit√† del 99% e oltre l’8% di potere di voto. Se i validatori hanno troppi tempi di inattivit√†, potrebbero essere penalizzati, con una conseguente perdita del 5% della tua criptovaluta in stake. Puoi controllare lo stato dei validatori cliccando qui.

Rimuovendo i CRO dallo stake, gli utenti devono aspettare 28 giorni durante i quali non possono ritirare le proprie criptomonete. Inoltre, coloro che utilizzano il wallet DeFi hanno la piena responsabilit√† di mettere al sicuro la propria seed phrase: se la perdono, perdono anche l’accesso ai fondi memorizzati nel portafoglio.

A differenza dei portafogli DeFi, un servizio centralizzato come l’exchange Crypto.com detiene le chiavi private per te. Ci√≤ significa per√≤ che se l’exchange viene hackerato, c’√® il rischio di perdere gli asset.
I portafogli software sui telefoni cellulari sono relativamente sicuri, ma molti investitori credono che l’opzione migliore sia utilizzare un portafoglio hardware in grado di mettere in stake i tuoi CRO.