NEAR Protocol: investire nella criptovaluta sì o no? Scoprilo qui!

Che cos’è NEAR Protocol? Una guida completa alla blockchain layer 1 di NEAR ed al vasto ecosistema di dapp che ospita. Leggi di più!

Crypto.it fa un tuffo in Near Protocol, una blockchain layer 1 ad alta capacità progettata per ospitare potenti applicazioni decentralizzate.

near protocol

La piattaforma mira a fornire una piattaforma blockchain accessibile e facile da usare. Che sia in grado di soddisfare le esigenze di individui e aziende su scala globale. Lo fa attraverso un mix unico di potenti soluzioni tecniche, oltre a un consenso ultra efficiente e un interessante sistema economico, e un focus su un’esperienza utente e sviluppatore raffinata e intuitiva. Immergiamoci.

Panoramica generale

Al centro del protocollo NEAR c’è il token NEAR. Simile a ETH su Ethereum e ADA su Cardano, NEAR viene utilizzato per il pagamento delle commissioni di transazione e di gestione degli smart contract. Può anche essere delegato ai validatori per guadagnare una quota dell’emissione del token NEAR (attualmente fissata al 5% all’anno). I validatori possono variare nell’importo della commissione che addebitano, ma di solito si tratta di circa il 5% del rendimento.

La blockchain NEAR ha lanciato la sua rete principale nell’aprile 2020. Inoltre ha tenuto un IEO per il token NEAR su Coinlist nell’agosto dello stesso anno.

Il protocollo NEAR è stato co-fondato da Illia Polosukhin e Alexander Skidanov. Polosukhin è un ex manager di Google ed esperto ingegnere del software che ha anche fondato Sid Venture Partners, un fondo di rischio con sede in Ucraina. Skidanov, d’altra parte, è un due volte medaglia ICPC che in precedenza ha lavorato con OpenAI come consulente di ingegnere ricercatore e come architetto e direttore di ingegneria presso memSQL.

Oltre ai co-fondatori, NEAR Protocol è supportato e sviluppato da un team di oltre 100 dipendenti in tutto il mondo e da una community di oltre 14 milioni di investitori.

Al suo apice, NEAR era la sedicesima criptovaluta più grande per capitalizzazione di mercato. Ha raggiunto il picco in termini di valore totale bloccato (TVL) di $590 milioni nel maggio 2022. Questo l’ha posizionata come una delle prime 10 chain non EVM con il TVL più alto.

NEAR Protocol: ecco perché è unico

Come la maggior parte delle blockchain layer 1, NEAR cerca di distinguersi dalla concorrenza offrendo delle funzionalità uniche. Queste includono:

  • Neutralità carbonica: NEAR è una delle poche piattaforme blockchain che può vantare una vera neutralità carbonica. L’impronta di carbonio della piattaforma è stata verificata da South Pole (un fornitore di soluzioni per il clima) che ha scoperto che NEAR genera 174 tonnellate di CO2 all’anno dal suo funzionamento, ovvero circa 200.000 volte meno di Bitcoin. Si impegna inoltre a compensare l’eventuale impronta residua attraverso una serie di iniziative atte a migliorare la sostenibilità.
  • Alta velocità: le transazioni NEAR generalmente raggiungono la finalità entro 1 secondo, quindi molto più velocemente dei 14 secondi di Ethereum e dei 10 minuti di Bitcoin. Raggiunge questo traguardo limitando la quantità massima di gas per blocco, per garantire che possano essere elaborati in modo tempestivo.
  • Elevato throughput: NEAR vanta un throughput massimo attuale di circa 100.000 transazioni al secondo (TPS), che quindi supera le 65.000 tps di Solana. Detto questo, la blockchain attualmente elabora solo circa 5-20 tps a causa della scarsa attività.
  • Commissioni basse: per rendere la piattaforma più accessibile a utenti e sviluppatori, NEAR riduce al minimo le commissioni di transazione. La maggior parte delle transazioni costa solo una frazione di centesimo. Come con la maggior parte delle altre blockchain, queste commissioni vengono utilizzate per ricompensare i titolari di nodi, che sono responsabili dell’elaborazione delle transazioni.

E ancora..

  • Interoperabilità: grazie ad Aurora EVM, Octopus Network e molte altre soluzioni cross-chain, NEAR è interoperabile con il più ampio panorama blockchain, consentendo il trasferimento di risorse tra NEAR e diverse altre piattaforme blockchain popolari senza attriti.
  • Finanziamenti disponibili: NEAR si distingue da altre piattaforme simili per la varietà di opportunità di finanziamento disponibili. Queste includono un generoso programma di sovvenzioni con 350 milioni di dollari di finanziamento, un acceleratore di progetti e un programma di ricompense per la community.
  • Indirizzi leggibili dall’uomo: NEAR consente agli utenti di creare ID account facili da ricordare composti da 2 a 64 simboli alfanumerici, che terminano con l’estensione di dominio di primo livello .near (es. username.near). Questo rende le transazioni su NEAR un compito più semplice rispetto alle blockchain che utilizzano invece hash di chiave pubblica.
  • Facilità per gli sviluppatori: NEAR è progettato per essere accessibile agli sviluppatori. Aiuta a ridurre le barriere all’ingresso fornendo un SDK completo per sviluppare facilmente contratti intelligenti e supporta sia il codice Rust che AssemblyScript, poiché entrambi possono essere compilati per essere eseguiti sulla sua macchina virtuale WASM.

Come funziona il protocollo NEAR?

In quanto blockchain layer 1 progettata per ospitare una serie di contratti intelligenti e applicazioni decentralizzate (DApp), il protocollo NEAR sfrutta un’architettura potente che lo aiuta a rimanere veloce, sicuro ed efficiente.

Una delle caratteristiche tecniche chiave, che separa NEAR dalle altre blockchain, è il suo design unico di sharding, noto come Nightshade. Questo vedrà la blockchain NEAR raggiungere il ridimensionamento di massa elaborando più blocchi in parallelo su più frammenti. Inizialmente solo un sottoinsieme di validatori NEAR sarà autorizzato a elaborare i blocchi su ogni shard. Ma nelle versioni successive, il team dietro NEAR vuole assicurarsi che tutti i validatori siano coinvolti nel tracciamento delle transazioni su tutti gli shard.

Al centro della piattaforma c’è il suo sistema di consenso sharded proof-of-stake (POS). Questo meccanismo consente ai validatori di raggiungere il consenso sullo stato attuale della rete attraverso un sistema che penalizza i cattivi e premia i buoni. Gli utenti devono mettere in stake i propri token NEAR per entrare a far parte della rete come validatore: l’importo esatto necessario varia in base al prezzo del posto in quel momento. Nel momento in cui scrivo, il prezzo è > 158.090 NEAR (~ $500.000).

Validatori

I validatori vengono selezionati per l’elaborazione delle transazioni utilizzando un meccanismo d’asta, e gli utenti possono delegare i propri NEAR ai validatori che offrono il servizio tramite un pool di staking. Come la maggior parte delle blockchain proof-of-stake, NEAR implementa una funzione di slashing per scoraggiare comportamenti dannosi tra i validatori e massimizzare la resistenza di Sybil. I tentativi di produrre blocchi non validi o di biforcare la catena comporteranno la riduzione della loro puntata.

Al momento, possono partecipare alla produzione di blocchi un massimo di 100 validatori. Questo numero è destinato ad aumentare in futuro, poiché NEAR cerca di aumentare la decentralizzazione aprendo più slot di validazione. Circa il 46% della fornitura di token NEAR è in staking/delega, con un rendimento di circa l’11,7% di APY per i validatori.

Come acquistare NEAR

Il token NEAR è al centro del protocollo NEAR e alimenta il suo meccanismo Proof-of-Stake e il sistema di governance della community. Poiché si tratta del token gas nativo, utilizzato per il pagamento di operazioni e transazioni di contratti intelligenti, sarà necessario possedere token NEAR per utilizzare la piattaforma.

Allo stato attuale, le commissioni del gas sulla blockchain NEAR sono estremamente basse. Per questo motivo, nella maggior parte dei casi, $1 in NEAR è sufficiente per condurre diverse transazioni sulla piattaforma. Detto questo, è possibile sempre detenerne una maggiore quantità per scopi speculativi o se prevedi di utilizzare il suo ampio ecosistema DeFi.

Dove acquistare NEAR

NEAR è attualmente disponibile per l’acquisto e il trading su un’ampia varietà di piattaforme exchange popolari, tra cui Binance, Huobi Global, KuCoin, FTX e Gate. Binance è attualmente di gran lunga l’exchange principale ad oggi.

Ecco come acquistare il tuo NEAR usando Binance:

  • Innanzitutto, dovrai accedere al tuo account Binance e depositare una criptovaluta qualsiasi da scambiare con NEAR (ad esempio USDT, BUSD, BTC o BNB).
  • Una volta fatto ciò, ricerca NEAR tramite la scheda “Markets”. In questo caso, selezioneremo la coppia NEAR/USDT .
  • Nella parte inferiore della dashboard di trading, trova il pannello degli ordini e seleziona l’opzione “Market”. Questo ti consentirà di effettuare un ordine di mercato per acquistare NEAR al miglior prezzo disponibile al momento.
  • Ora inserisci l’importo che desideri spendere per acquistare NEAR, o passa da “Totale” a “Importo” per inserire il numero specifico di NEAR che desideri acquistare.
Buy Sell binance
(credits: Binance)
  • Quando sei pronto, fai clic su “Acquista NEAR” per eseguire l’ordine. L’ordine verrà eseguito alla migliore tariffa disponibile e i tuoi token NEAR saranno disponibili per lo scambio o il prelievo dal tuo portafoglio Binance.

Dove conservare i token NEAR?

Il token NEAR è attualmente supportato da alcuni wallet popolari. Tra questi ci sono MetaMask (tramite la rete principale Aurora), Trust Wallet, il portafoglio DeFi di Crypto.com e il portafoglio NEAR ufficiale.

I proprietari di portafogli Ledger potranno interagire con la blockchain NEAR e gestire le proprie risorse NEAR installando l’app di NEAR. Un hardware wallet come il Ledger Nano X è probabilmente l’opzione migliore per coloro che detengono una grande quantità di token. Se hai un portafoglio più piccolo o preferisci avere un’opzione più praticabile, allora sicuramente il wallet ufficiale di NEAR è quello che fa per te.

Ecosistema DApp di NEAR

Nonostante abbia lanciato la sua mainnet poco più di due anni fa, NEAR ha già un vasto ecosistema DApp, gran parte del quale è esclusivo della blockchain NEAR.

La stragrande maggioranza delle sue DApp rientra nell’ombrello della DeFi poiché la maggior parte si occupa principalmente dello scambio di valore in diversi modi sulla blockchain. Ma pian piano sta iniziando ad espandersi nel mondo degli NFT e nelle nicchie gaming, poiché la sua tecnologia può essere utilizzata per fornire valore aggiuntivo agli appassionati di questi mercati.

Diamo un’occhiata ad alcuni dei progetti più famosi nell’ecosistema di NEAR:

Entra nel gruppo Cripto: nuovi lanci, token, news, rimani sempre aggiornato

Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli:


  1. Telegram - Gruppo

  2. Facebook - Gruppo

I migliori protocolli DeFi su NEAR

  • Ref Finance: Attualmente di gran lunga l’app DeFi più popolare su NEAR per TVL, Ref Finance è una suite di prodotti DeFi guidata dalla community, tra cui un exchange decentralizzato (DEX), yield farming, protocollo di prestito, piattaforma stableswap ed emittente di asset sintetici. La piattaforma è nota per gli alti rendimenti offerti da molte delle sue farm.
  • Burrow: Burrow è l’equivalente di Aave basato sul protocollo NEAR. Consente agli utenti di fornire e prendere in prestito degli asset su NEAR. Depositando tali risorse nel protocollo, gli utenti possono guadagnare un rendimento passivo interessante, pur essendo protetti dai suoi robusti meccanismi di liquidazione dei borrower.
  • Aurora: Probabilmente la più potente DApp DeFi nell’ecosistema NEAR, Aurora offre il supporto Ethereum Virtual Machine (EVM) alla blockchain NEAR, consentendo agli sviluppatori in solidity – il noto linguaggio di programmazione di Ethereum –  di sfruttare facilmente le capacità di NEAR o migrare le loro DApp da blockchain EVM concorrenti come Ethereum, BNB Chain e Fantom.
  • Octopus: Octupus Network è una rete di interoperabilità basata su NEAR che consente a chiunque di creare e distribuire le proprie appchain compatibili con EVM basate su substrato. Queste sidechain specifiche per l’applicazione sono progettate per un’attività specifica e beneficiano di un’economia autogovernata e di un consenso personalizzabile, simile al sistema di parachain di Polkadot.

Le migliori DApp NFT su NEAR

  • Paras: Attualmente il marketplace NFT più popolare su NEAR, Paras consente agli utenti di vendere facilmente i propri oggetti da collezione digitali in modo affidabile. Grazie all’efficienza della blockchain NEAR, Paras assicura che gli utenti possano acquistare e vendere i loro NFT con commissioni estremamente basse. Inoltre aiuta a rendere la scoperta di nuove e promettenti collezioni NFT un compito semplice attraverso il suo approccio alla selezione degli artisti.
  • Mintbase: Presentato come motore NFT di nuova generazione, Mintbase consente agli utenti di creare facilmente la propria raccolta NFT senza alcuna esperienza di codifica. Attraverso Mintbase, chiunque può creare il proprio negozio per vendere i propri NFT utilizzando una varietà di formati di vendita diversi. La piattaforma supporta anche ricavi e royalties personalizzabili. Addebita solo una commissione del 2,5% su ogni vendita, in linea con piattaforme più grandi come OpenSea.
  • Secret Skellies Society: Probabilmente la raccolta NFT di immagini del profilo più importante su NEAR, Secret Skellies Society è una raccolta di 3.333 Skellies e Grimm che sono stati creati nel gennaio 2022 per 5 NEAR ciascuno. Da allora, il prezzo medio di vendita per ogni NFT è salito a oltre 144 NEAR. Il team del progetto mira a fornire utilità a ciascun titolare del token non fungibile, ed ha anche costruito un launchpad per altri progetti basati su NEAR.

Le migliori DApp Gaming su NEAR

  • Zomland: Attualmente di gran lunga il gioco più popolare su NEAR, Zomland presenta meccaniche play-to-earn e supporta cripto-collezionabili. Il gioco è incentrato su appezzamenti di terreno, che i giocatori possono utilizzare per coniare zombie ogni giorno. Questi zombie variano nella loro rarità e desiderabilità e possono essere usati in battaglia, venduti o uccisi per ricevere token ZML.
  • Metaverse AI: il team dietro Metaverse AI sfrutta la blockchain NEAR per costruire una potente piattaforma di realtà virtuale 3D. All’interno di questo mondo virtuale gli utenti possono creare nuove esperienze e interagire con i loro marchi preferiti. Il team ha anche in programma di sviluppare i primi esseri umani digitali al mondo alimentati dall’intelligenza artificiale, con cui i giocatori potranno interagire all’interno del metaverso.
  • Pumpopoly: come simulatore immobiliare virtuale, Pumpopoly consente ai giocatori di possedere un terreno digitale. Questo terreno può essere migliorato e utilizzato per guadagnare rendimenti attraverso l’affitto ad altri giocatori. Pumpopoly è insolito tra i giochi blockchain in quanto può essere testato gratuitamente grazie a una versione – anteprima distribuita sulla testnet di NEAR.