Il paradosso di Solend: rinnegare la decentralizzazione o mettere in pericolo l’ecosistema?

Solend evita il disastro all’interno della community: ha intenzione di ottenere l’accesso al portafoglio delle famigerate whale. 

Solend, un protocollo di prestito costruito su Solana ha evitato un disastro dopo aver approvato una proposta che le avrebbe conferito “poteri di emergenza” per accedere al portafoglio di una whale e prevenire le liquidazioni.

Solend

Alcuni hanno affermato che questo va contro i valori della DeFi e potrebbe essere illegale controllare i fondi di qualcuno in questo modo. Vediamo bene cosa sta succedendo.

Solend: giusto controllare i movimenti di una whale?

Solend ha affermato che la “posizione di margine estremamente ampia” dell’utente mette a rischio il suo progetto. Altri utenti affermano che “sarebbe difficile per il mercato assorbire un tale impattose SOL scendesse al di sotto di $22,30.

Il protocollo aveva tentato di contattare la balena tramite Twitter e messaggi sulla catena senza successo. Il fatto scatenante è stato il deposito di $5,7 milioni di SOL per prendere in prestito $108 milioni di USDC e USDT.

Invitando gli utenti a votare sulla questione, Solend ha affermato che “questa storia potrebbe finire con un debito inesigibile“. La piattaforma ha condiviso i timori che tutto questo potrebbe “causare il caos” e mettere a dura prova la rete di Solana, che ha già subito diverse interruzioni quest’anno.

Sebbene questa proposta sia passata, gli utenti su Twitter non l’hanno presa bene. Alcuni hanno affermato che andava contro i valori della DeFi e che dovrebbe essere assolutamente illegale controllare i fondi di qualcuno in questo modo.

Su Solend, alcuni hanno risposto alla proposta ufficiale affermando che è “meglio prendere un colpo piuttosto che perdere i valori che rendono questi protocolli degni di nota“. Un altro ha scritto:

Purtroppo questa è una situazione lose-lose. Un sì ​​ucciderà l’integrità del progetto e creerà un brutto precedente. Un no lascerà l’ecosistema in balia della balena“.

E adesso?

Solend ha successivamente presentato una seconda proposta di governance. Ha affermato di aver ascoltato le critiche sul contenuto della prima votazione e su come è stata effettuata. (Più probabilmente, un aumento del valore di SOL significava che era in grado di fare marcia indietro.)

Quest’ultimo voto di domenica – che è passato – ha consentito di fatto un’inversione a U. In sostanza l’account della balena non sarà controllato. Inoltre le proposte di governance saranno soggette a un periodo di voto più lungo in futuro.

Il team di Solend ha anche promesso che i famosi “poteri di emergenza” non saranno usati per controllare in alcun modo l’account della whale.

Non tutti erano contrari alla posizione di Solend. Alcuni elogiavano la piattaforma per la “decisione” in condizioni di mercato estreme e per aver adottato misure per garantire che i depositanti al dettaglio fossero salvaguardati.

Entra nel gruppo Cripto: nuovi lanci, token, news, rimani sempre aggiornato

Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli:


  1. Telegram - Gruppo

  2. Facebook - Gruppo

I dati mostrano che SOL è – nel momento in cui scrivo – scambiato a $35,71. Questo significa che siamo ben lontani dal temuto livello di $22,30.