Aiuti concreti per le famiglie con figli: quali sono e come richiederli nel 2024

Dal 2024 sono in arrivo tantissimi aiuti per quanto riguarda le famiglie con figli. Quali sono e come sarà possibile presentare domanda. 

Ancora una volta il Governo offrirà diversi aiuti per tutte le famiglie italiane. Sono diversi i sussidi in arrivo anche dal prossimo anno e che permetteranno di sostenere anche i figli a carico. È importante sapere quali sono e soprattutto come sarà possibile richiederli: tutte le novità in arrivo.

Aiuti famiglie 2024 come richiederli
Tanti aiuti per le famiglie in arrivo dal prossimo anno – Crypto.it

Il 2024 porta con sé diverse novità per i genitori in attesa o per coloro che hanno da poco accolto un nuovo nato. I bonus per la nascita di un figlio rappresentano un importante supporto per le famiglie, sia quelle a basso reddito che le altre. La Manovra governativa per il 2024 introduce diverse misure a favore delle famiglie, evidenziando un impegno verso il sostegno alla genitorialità. I bonus per la nascita di un figlio possono essere suddivisi in diverse categorie, tra sostegni economici e aiuti di vario genere.

La legislazione prevede significative deduzioni per le neo mamme, gli under 30, gli invalidi e gli ex percettori del reddito di cittadinanza. Una delle novità più rilevanti riguarda le maxi deduzioni per le assunzioni delle neo mamme, una misura che beneficia anche i giovani sotto i 30 anni, i disabili e coloro che precedentemente percepivano il reddito di cittadinanza. Si tratta di uno sgravio del 120% per i datori di lavoro che assumono a tempo indeterminato. Ma sono tati altri i bonus in arrivo dal prossimo anno.

Aiuti per famiglie con figli, tutte le novità: quali sono e come presentare domanda

Tra i tanti aiuti in arrivo dal prossimo anno troviamo l’assegno unico 2024, che prevede maggiorazioni per il secondo figlio e aumenti dell’importo per le famiglie con tre figli o più e un Isee inferiore a 43.240 euro entro i primi 12 mesi di vita del bambino. Il bonus asilo nido 2024 offre 3.600€ alle famiglie con un primo figlio di non più di sei anni e un Isee inferiore a 40.000 euro. Le mamme lavoratrici possono beneficiare di un bonus specifico che offre esenzioni contributive totali per i datori di lavoro.

Aiuti famiglie 2024 come richiederli
Quali sono gli aiuti in arrivo per le famiglie italiane – Crypto.it

Questo non pregiudica la lavoratrice, poiché lo Stato interviene per integrare il sostegno alle dipendenti con almeno due figli. Il congedo parentale 2024 permette ai genitori dipendenti di richiedere fino a un massimo di 9 mesi di congedo retribuito al 30%, entro i primi 12 anni di vita del bambino. La Legge di Bilancio 2024 offre anche la possibilità di ottenere una seconda mensilità al 60%. Un’altra agevolazione è rappresentata dai fringe benefit esentasse, che salgono fino a 2.000 euro per i lavoratori dipendenti con figli a carico.

Oltre ai bonus specifici per la nascita di un figlio, esistono altri incentivi confermati per il 2024 a favore delle famiglie. Tra questi, la Carta Dedicata a te, il Bonus Carburante, la Riforma Irpef, il Taglio cuneo fiscale, le Rivalutazioni delle pensioni, il Bonus casa, il Bonus prima casa under 36, il Bonus per lo studio, la Carta Giovani Nazionale, il Bonus pellet e infine il Bonus fotovoltaico per il sud. Tutte queste misure dimostrano l’impegno del governo nell’offrire supporto e agevolazioni a tutti i nuclei familiari nel prossimo anno.

Impostazioni privacy