Una delle cripto più controverse di sempre continua a crescere: +2000% sul suo valore

Una delle cripto più controverse di sempre continua ad aumentare il suo valore: raggiunto un incredibile interesse

Incredibili i risultati positivi ottenuti da questa criptovaluta tanto contestata e chiacchierata. Nessuno se lo sarebbe mai aspettato eppure è successo veramente. Definita il simbolo dell’odio, oggi è una di quelle criptovalute più desiderate di sempre perché se le aveste comprate qualche tempo fa adesso avreste ottenuto un grande vantaggio economico.

Pepe, la criptovaluta più controversa
Pepe cresce crescere +2000% sul suo valore. Fonte: Instagram@crypdroop (Crypto.it)

Pepe, questo è il suo nome, ha chiuso quest’anno in bull run rispetto al momento del suo lancio avvenuto nell’aprile scorso. Sembra poco che, prima l’accusa di essere un simbolo dell’odio avanzata da Coinbase e poi le successive scuse, abbiano quindi portato bene a questa criptovaluta. È infatti nel periodo di maggio del 2023 in concomitanza con l’accusa di Coinbase che ha registrato il suo massimo annuale grazie all’hashtag #deletecoinbase nato per difendere questa crypto meme.

Ma davvero basta un piccolo gesto come questo per dare forza a un simbolo? Il giorno seguente lo Chief Legal Officer di Coinbase Paul Grewal chiese scusa pubblicamente con un tweet per l’accaduto e dopo poco il valore si questa nuovissima criptovaluta si è andato assestando anche se è rimasto sempre alto.

Il successo di Pepe: da dove inizia?

Il prezzo di Pepe è tornato di poco superiore ai livelli del suo lancio e non ha mai più raggiunto quello del momento del suo massimo avvenuto a maggio 2023: ovvero, gli 0,00003734 dollari. Il prezzo attuale di Pepe al momento della scrittura è di 0,000001 dollari. Ma la vera domanda è: le crypto meme riescono ancora a soddisfare e divertire i loro appassionati? Oltre a Pepe, ci sono anche Dogecoin, Shiba Inu, Bonk e tutte hanno alla loro spalle una storia molto diversa.

Pepe, la criptovaluta più controversa
Pepe cresce crescere +2000% sul suo valore. (Crypto.it)

Ciò che distingue Pepe dalle altre è che si ispira a Pepe The Frog ed è un progetto meme originale che si è inserito nel mercato dopo i tre sopra menzionati. Questa si rivelerà nel prossimo futuro ancora una scelta vincente? Oppure assisteremo al completo declino di Pepe? Nessuno sembra esserne certo anche se c’è chi sostiene che ispirare questa criptovaluta a Pepe The Frog e non collegarla in modo diretto sia stata un vero errore. La verità però la scopriremo con il tempo, o meglio nei prossimi mesi. Ma chi è Pepe The Frog? Si tratta di un meme di internet che altro non è che una rana antropomorfa di colore verde dall’aspetto un poco goffo.

Impostazioni privacy