Criptovalute, in che modo possono cambiare la tua attività: puoi anche dire addio alle banconote

Scopriamo come può la criptomoneta tornare utile per il tuo business. Ecco tutto quello che devi sapere prima di utilizzarlo.

Nel mondo degli affari la criptovaluta sta incidendo notevolmente, tanto da essere considerata un sistema rivoluzionario per effettuare transazioni, investimenti e raccogliere capitali.

come può la criptomoneta tornare utile per il tuo business
Utile per il tuo business – Crypto.it

Ad oggi la criptovaluta riesce a sostituire la necessità di denaro fisico, così come la necessità di banche e prestiti ad alto interesse. Dopo tutto ci troviamo nell’era del digitale dove numerosissime aziende sfruttano i canali digitali per arrivare ai clienti. Appare evidente che in questo contesto di digitalizzazione da criptovaluta rappresentino il futuro finanziario dell’impresa. Ma è davvero così?

Criptovaluta: come possono cambiare il tuo business

Negli ultimi anni si è assistito ad una vera e propria ascesa delle criptovalute nel mondo del business. Tutto ciò è stato reso possibile dallo sviluppo di una nuova tecnologia innovativa conosciuta come blockchain.

una vera e propria ascesa delle criptovalute
Bitcoin come un’opportunità di investimento per altre realtà – Crypto.it

Inizialmente, questa tecnologia è stata creata per generare Bitcoin ed effettuare transazioni con questa criptovalutata. Ma oggi la tecnologia blockchain permette anche di effettuare il trasferimento e la distribuzione delle informazioni digitali.

Uno degli aspetti che rende particolarmente apprezzato il mondo delle criptovalute è il livello di sicurezza delle transazioni.

Secondo alcuni aspetti utilizzare le criptovalute nel mondo degli affari potrebbe essere una tendenza finanziaria digitale accolta da un crescente numero di aziende. In questo modo, infatti si riesce a far crescere l’azienda sfruttando Bitcoin come un’opportunità di investimento per altre realtà.

Grazie alle criptovalute si sfrutta una rete peer to peer in cui non avviene alcuna transazione che coinvolga le banche. In pratica utilizzando le valute criptate è possibile effettuare pagamenti velocemente, utilizzando un’unica valuta che vale a livello mondiale. In questo modo, sarà molto più veloce raccogliere capitali evitando di doversi rivolgere alle banche per ottenere prestiti.

Inoltre, grazie alle criptovalute è possibile effettuare transazioni anonime proteggendo l’identità dell’investitore, dell’azienda e del fornitore.

Ovviamente uno degli aspetti interessanti legati alle criptovalute nel mondo del business ha a che fare con l’assenza di tassi di cambio e di commissioni su carte di credito. Attualmente infatti i Bitcoin non sono legati ad alcuna normativa in vigore, poiché si tratta di una valuta centralizzata.

Ci sono anche aspetti negativi da tenere in considerazione quando si decide di utilizzare le criptovalute nella propria attività aziendale:

  • l’assenza di regolamentazione aumenta il rischio di frodi e manipolazioni dei prezzi
  • Utilizzare un portafoglio digitale non significa essere al riparo dagli hacker o dalle minacce informatiche;

se l’anonimato da un lato può essere considerato un punto di forza delle criptovalute allo stesso tempo favorisce le operazioni illecite

Impostazioni privacy